20^ Rassegna Spumanti&Frizzanti

Confermato il successo, secondo le aspettative, della Manifestazione interprovinciale dedicata ai vini spumanti e frizzanti prodotti con Metodo Classico e Charmat che ha evidenziato ancora una volta la fiducia nei confronti della Sezione ONAV di Verona da parte delle aziende che hanno sede nelle provincie di Trento, Treviso, Vicenza, Verona, Padova, Mantova e Brescia.

La Rassegna è organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Custoza, con il patrocinio della Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Sommacampagna e Comitato ProLoco UNPLI Veneto, che ha visto la partecipazione di 58 aziende con 160 etichette.

La consegna dei 140 “Attestati di Partecipazione”, il numero più alto in vent’anni, ha avuto luogo domenica 16 settembre alle ore 19.00 nella splendida cornice di Villa Venier a Sommacampagna (VR), alla presenza del direttivo della Sezione ONAV di Verona, guidato dal Delegato Francesco Galeone, Pierino Grigolato ideatore della rassegna, Antonio Monaco Segretario provinciale, Elio Franchini Presidente della Pro Loco Custoza e Gastone Armigliato, del Vice Sindaco del Comune di Sommacampagna e, della scrittrice Claudia Farina (Direttrice della rivista GardAmore).

Al termine della cerimonia di consegna degli Attestati, il pubblico presente ha avuto la possibilità di assaggiare tutti i vini premiati accompagnati da un buffet.

Gli appassionati di vino si sono cimentati negli assaggi dei 140 campioni che hanno raggiunto il punteggio minimo di 83/100, assegnato dalle commissioni composte da Maestri Assaggiatori, Esperti Assaggiatori, Tecnici Assaggiatori e Assaggiatori ONAV che si sono riunite martedì 4 settembre presso l’Agriturismo Le Bianchette di Custoza.

Da quattro lustri, l’unico obiettivo della Manifestazione è quello di promuovere la cultura del vino coinvolgendo produttori, associazioni e istituzioni del territorio, contando sul binomio ONAV Verona e Pro Loco Custoza.

Questi i numeri della 20^ Rassegna edizione 2018:

  • 140 vini premiati;

  • 58 aziende di 7 diverse provincie;

  • 5 commissioni di assaggio;

  • 25 commissari tra Maestri Assaggiatori, Esperti Assaggiatori, Tecnici Assaggiatori e Assaggiatori ONAV che hanno valutato 160 vini.