A Brescia concluso il primo corso ONAV ipo-non-vedenti

Prosegue l’impegno ONAV in collaborazione con l’UNIONE ITALIANA CIECHI E IPO-NON-VEDENTI   per l’abbattimento di tutte le barriere.
L’ONAV di Brescia ha terminato con successo il primo corso di Assaggiatore a ipo e non vedenti , sostenendo  la prova finale relativa al percorso didattico – formativo. L’ obiettivo di questo corso non consiste solo nell ’ approfondimento degli aspetti enologici e vitivinicoli , ma anche per  migliorare la qualità di vita e di relazione con il mondo esterno.

Tutti i corsisti hanno superato brillantemente l’esame finale dimostrando serietà , conoscenza e soprattutto passione per il vino sotto i vari aspetti : analisi sensoriale, degustazione e terroir. Nel mese di giugno verranno consegnati   da parte della sede nazionale Onav i diplomi di assaggiatore con  un ‘ apposita cerimonia in Franciacorta.

L’Onav di Brescia guidata da Fabio Finazzi intende proseguire il rapporto instaurato con l’Unione Italiana Ciechi – sezione di Brescia al fine di trasmettere sensazioni ed esperienze di un settore mondo affascinante e meraviglioso come quello enologico.

Marco Rossi