Alta Langa: bilancio di un anno eccezionale per le alte bollicine del Piemonte

Alta Langa punta a due milioni di bottiglie. Un incontro tra i soci del Consorzio dell’Alta Langa Docg nella tenuta di Fontanafredda ha rappresentato l’occasione, il 15 dicembre, per fare tutti insieme il punto della situazione e tracciare le linee per lo sviluppo delle alte bollicine piemontesi.

dsc_1153Giulio Bava, al suo secondo mandato come presidente del Consorzio, ha parlato dei numeri: “Siamo un piccolo consorzio che funziona molto bene. 85 soci, ben 70 aziende presenti oggi, segno che Alta Langa è sentito. Un progetto nato circa 30 anni fa per volontà di una manciata di viticoltori e sette aziende originarie. Tutti insieme stiamo sviluppando un vino, una denominazione e un territorio: è da qui che deriva ancora oggi la nostra energia. Se piantiamo una vigna per Alta Langa è perché crediamo nella scommessa di un vino che non sarà pronto prima di sei anni, e che dunque dovrà essere per forza un vino importante. La crescita e la qualità che Alta Langa oggi dimostra arrivano da lontano”.

dsc_1168Per promuovere la denominazione, in questo ultimo anno sono state organizzate decine di degustazioni in tutta Italia, Alta Langa ha preso parte al Progetto Vino in seno a Collisioni ed è stata bollicina ufficiale a Terra Madre – Salone del Gusto. È in corso una campagna pubblicitaria sulle principali testate nazionali. Il Consorzio adesso chiede nuovi impianti “ma vuole che gli impianti siano sostenibili – ha specificato Bava -, l’uva valorizzata, la crescita regolare, parametrata alle vendite”. Per questo ci sono stati nuovi bandi e la Regione Piemonte ha sostenuto la crescita del vigneto Alta Langa: da 70 ettari si è arrivati prima a 110 e adesso si punta a 200 non ancora tutte in produzione. Se nel 2012 si producevano 5.800 quintali di una per Alta Langa – circa mezzo milione di bottiglie -, il millesimo 2016 avrà 760.000 bottiglie da 8.850 quintali di uva. In quattro anni la crescita è stata del 48%.

dsc_1192“Nel frattempo, con le nuove vigne in parte già piantate. abbiamo programmato il futuro del Consorzio. Quando tutte saranno interamente in produzione, fra 4 anni, le bottiglie saranno 2 milioni. Il prossimo anno dovremo preoccuparci delle vigne che entreranno in produzione tra il 2022 e il 2025: questi sono i tempi di Alta Langa” ha detto Giulio Bava. “I lunghi tempi di affinamento previsti dal disciplinare Alta Langa richiedono che il vino sia perfetto – ha detto il vicepresidente del Consorzio Carlo Bussi -. Il prezzo concordato in base alla qualità delle uve è sicuramente un incentivo per tutti a fare meglio. Minimizzare l’impatto dei trattamenti sull’uva è una priorità di ogni sistema di coltivazione, per questo abbiamo avviato un monitoraggio analitico sulle uve e sui vini con test sensibilissimi per avere la certezza della qualità offerta. Ci muoviamo nella direzione della sostenibilità delle coltivazioni”.

63 thoughts on “Alta Langa: bilancio di un anno eccezionale per le alte bollicine del Piemonte”

  1. Pingback: viagra us
  2. Pingback: Levitra vs viagra
  3. Pingback: cialis 5mg price
  4. Pingback: pills for erection
  5. Pingback: online pharmacy
  6. Pingback: Get cialis
  7. Pingback: cheap levitra
  8. Pingback: vardenafil 10 mg
  9. Pingback: real online casino
  10. Pingback: viagra cheap
  11. Pingback: tadalafil generic
  12. Pingback: pay day loans
  13. Pingback: instant loans
  14. Pingback: viagra for sale
  15. Pingback: cialis to buy
  16. Pingback: generic for cialis
  17. Pingback: cialis generic
  18. Pingback: cialis 20
  19. Pingback: cialis 5 mg
  20. Pingback: cialis internet
  21. Pingback: generic for viagra
  22. Pingback: online slots
  23. Pingback: doubleu casino
  24. Pingback: online slots
  25. Pingback: online gambling
  26. Pingback: sildenafil viagra
  27. Pingback: viagra reviews
  28. Pingback: buy viagra cheap
  29. Pingback: buy viagra
  30. Pingback: cialis reviews
  31. what do you get when you mix rogaine and viagra
    [url=https://viaonlinebuy.us/#]viagra without doctor prescription[/url]
    vultis viagra where to buy

  32. Pingback: cialis generic
  33. Pingback: casino online
  34. I seriously love your site.. Pleasant colors & theme. Did you build this web site yourself? Please reply back as I’m planning to create my own blog and would love to find out where you got this from or exactly what the theme is called. Cheers!

  35. gidafi using viagra as a weapon
    buy viagra online usa viaonlinebuy.us viagra for sale
    how often can an 86 year old man take viagra

  36. Pingback: online gambling
  37. Pingback: buy viagra on ebay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.