Alta Langa Docg, orgoglio piemontese

Per Jay McInerney il vino è un argomento inesauribile, un viluppo di questioni che ci conduce, se decidiamo di approfondirlo nei regni della geologia, della botanica, della meteorologia, della storia, dell’estetica e della letteratura. Fino ad arrivare ad Expo, con un padiglione tutto suo nell’edizione milanese appena conclusasi. Anche Onav è presente, con sei degustazioni aperte ai visitatori. Una dedicata all’Alta Langa DOC, un Metodo Classico millesimato, vero orgoglio piemontese; ottenuto da uve Pinot Nero e Chardonnay, l’Alta Langa DOC è prodotto solo nelle migliori annate, in versione bianco, e rosè.

(16 di 27)2Tra gli spumanti degustati, il Brut 2011 dell’azienda agricola di Paolo Berutti ci stupisce, tanto da organizzare una visita alla sua cantina. Da Milano ci trasferiamo a Santo Stefano Belbo (CN), quello stesso comune piemontese descritto da Cesare Pavese in quello che sarà il suo ultimo romanzo “La luna e i falò”. Valli, alberi di fichi e vigneti che mai più saranno ritrovati dal protagonista in nessun altro posto, palesando un forte sentimento di appartenenza al proprio paese. Radici che si estendono alle province di Cuneo, Alessandria ed Asti.

E’ il territorio dell’Alta Langa, una tradizione enologica sabauda risalente all’Ottocento. Fu proprio la vicinanza alle prestigiose zone di produzione francesi, a favorire all’epoca l’apprendimento dei metodi di produzione delle bollicine di Champagne. Carlo Gancia seppe declinare quanto appreso, nella produzione del primo spumante italiano a base di moscato. Fu l’inizio dell’odierna sperimentazione della produzione del brut Alta Langa. Dopo oltre un secolo, incontriamo in quelle stesse valli Paolo Berutti.

Enologo di professione, viticoltore per passione, è nel 2007 che Paolo decide di dedicarsi alla produzione del proprio vino, realizzando una cantina interrata; un progetto ideato insieme al suo amico di infanzia oggi architetto, che lo aiuterà poi nello studio del logo a forma di vite, che caratterizzerà le sue etichette. Stacanovista e riservato, storce un po’ il naso al pensiero di una sua partecipazione a Vinitaly: una sola ora nella più famosa fiera italiana del vino per Paolo corrisponde ad un’intera giornata di lavoro in vigna, meglio stare all’aria aperta!

(5 di 27)3Sensibile alle tematiche ambientali, Berutti presta una particolare attenzione alla tutela dell’equilibrio naturale del vigneto, pur non producendo un vino biologico. La prima vendemmia è nel 2011, si produce Pinot Nero, Barbera e Moscato su tre ettari di proprietà ed uno in affitto, per una resa di 20.000 bottiglie: 6.000 di Alta Langa Brut, 3.000 di Alta Langa Rosè Brut, 6.000 di Barbera, 3.000 di Moscato e 2.000 di Rosso S.Efrem.

La nostra attenzione va all’Alta Langa DOCG Brut Millesimato 2011: 100% Pinot Nero, di colore giallo paglierino tendente all’oro, note di crosta di pane e miele; frutta secca al naso, ed un perfetto equilibrio in bocca tra freschezza, corposità e sapidità. Ottimo abbinato al fritto misto piemontese. L’Alta Langa Rosè DOCG Brut Millesimato 2011, è prodotto con uve 100% Pinot Nero. Le uve subiscono una breve macerazione prima della fermentazione e la conseguente presa di spuma; un successivo affinamento che dura 36 mesi. Di colore rosa salmone, ha intensi profumi che ricordano la frutta matura e i frutti rossi di sottobosco; la sua freschezza al palato, lo rende un prodotto interessante da abbinare a piatti di pesce elaborati o a piacevoli aperitivi.
Un sorso tira l’altro…

Mariasole Ghirardelli- foto di Giovanni Boscherino

3 thoughts on “Alta Langa Docg, orgoglio piemontese”

  1. Amoxicillin And Bruising [url=http://gaprap.com]viagra[/url] Amoxil 875 For Sinus Infection Cheapest Viagra In Uk [url=http://staminamen.com]cialis from canada[/url] Viagra Perte Cheveux Order Diovan On Line Levitra Ohne Rezept Schweiz

  2. Priligy Generico Dapoxetina 60 Mg Viagra Acostumbramiento [url=http://bmpha.com]bayer levitra[/url] Achat Cialis Officiel Cheap Kamagra Oral Jelly Online Cialis Nl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.