Bisol presenta al Vinitaly la Collezione Private

Bisol sceglie Vinitaly 2016 per presentare la collezione Private: dopo oltre mezzo secolo di ricerca nasce una selezione che racconta le più originali espressioni del vitigno Glera: Relio, Garnei, Cartizze e noSO.

“In questo percorso ho voluto esaltare le peculiarità del vitigno Glera. Attraverso una costante ricerca e attenzione per il nostro territorio, ho selezionato quattro straordinari approcci che
rivelano le incredibili sfumature del Glera, dove ancor oggi i vigneti scoscesi vengono lavorati a mano per oltre 1000 ore annue l’ettaro* “ – spiega Desiderio Bisol, enologo. “Abbiamo riunito in una collezione l’eccellenza del Prosecco Superiore.

Bisol Collezione PrivateIn questa selezione sono racchiuse la passione e la tenacia che ci hanno portato a creare degli spumanti unici, puliripremiati nei maggiori concorsi mondiali e che oggi esportiamo in 69 paesi” afferma Gianluca Bisol, Presidente e CEO di Bisol. Uno scrigno puro e trasparente che eleva la percezione del Prosecco confermando la cura e la passione del “fatto a mano” per una costante ricerca in vigneto dell’acino perfetto, unita all’esperienza plurisecolare della famiglia Bisol. L’anima autentica di ogni pezzo è garantita da un’antica legatura a spago realizzata dalle abili mani artigiane che sigillano la bottiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.