Il premio europeo “Benemeriti del turismo e dell’ospitalità” sarà conferito ad Arianna Greco per la sua forma pittorica “Arte Enoica”.

Niente olii tradizionali o più moderni acrilici, ma vini. Dai salentini Negroamaro e Primitivo per i toni forti scuri, ai bianchi paglierini della Valle d’Itria per i colori tenui, riuscendo ad amalgamare tali nettari e renderli, da gustosi per la gola, vere opere d’Arte duratura nel tempo. Ancora