Con più di 6000 bicchieri versati e 2000 bottiglie stappate si conclude la terza edizione del Progetto Food

È giunta al termine la terza edizione del Progetto Food, ultima in termini cronologici delle iniziative di Collisioni legate al wine&food italiano. Dal 2 all’8 luglio Barolo ha ospitato il Progetto Vino e, nel weekend del 6 e 7 luglio, parallelamente agli incontri letterari e musicali, si sono svolti gli appuntamenti del Palco Wine&Food, tutti sold out. Una vera maratona che si è estesa a tutto il festival e oltre: 9 giorni di appuntamenti non-stop con il grande vino e le eccellenze enogastronomiche italiane.

Le attività del Progetto Vino di Collisioni Festival 2019 hanno raggiunto un totale di 80 ore di attività. Un Progetto nato ormai otto anni fa, che oggi è parte fondamentale di un festival sempre più eclettico e vicino non solo alla cultura artistica, letteraria e musicale, ma anche alla ricchezza del territorio piemontese e italiano, come riconosce Marco Protopapa, Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte: “La possibilità di avere nel territorio piemontese, in una piccola realtà conosciuta da tutto il mondo, dei momenti di incontro e di confronto tra le eccellenze dei prodotti italiani fa onore a tutte le realtà coinvolte in questa iniziativa ed è segno di grande orgoglio per la nostra regione. Ormai l’evento Collisioni Festival di Barolo ha acquisito in modo indiscutibile l’oscar della simbiosi tra qualità musicale, culturale e enogastronomica: un riconoscimento che spero altri territori del nostro bel Piemonte prendano d’esempio. Sicuramente la presenza costante di un numeroso pubblico da tutta Italia, e non solo, a tutte le iniziative proposte negli anni è la dimostrazione di un successo meritato“.

Tra i tantissimi i progetti che sono nati in questi otto anni per valorizzare il wine&food made in Italy, il Progetto Vino ha proseguito la sua missione originale: quella di permettere un incontro, tra le mura dello storico Castello di Barolo, tra produttori e vini di tutta Italia e il mondo del vino internazionale.

Per l’edizione 2019 65 esperti tra sommelier, importatori, ristoratori, giornalisti, educatori da oltre 20 Paesi del mondo – Canada, Cina, USA, Nord Europa, Medio Oriente, Giappone, Sud-est Asiatico e Russia – hanno trascorso una settimana alla scoperta dei vini di tutta Italia degustandone le etichette più rappresentative, incontrando i produttori, visitando le vigne di Langhe e Roero, assaggiando la cucina delle maggiori Regioni italiane e soprattutto discorrendo e confrontandosi sulla storia, sul presente e sulle prospettive future, con momenti di dibattito, di gioco e di socialità, per creare una comunità sempre più attenta all’Italia e alla sua cultura enogastronomica.

15 Regioni italiane su 20 hanno infatti visto la loro rappresentanza al Progetto Vino di Collisioni, per un totale di 200 partner da tutto il Paese tra cantine, Consorzi di Tutela, Enoteche regionali in 50 eventi tematici dedicati: degustazioni guidate, appuntamenti b2b, tavole rotonde e visite in azienda e sul territorio. Oltre 300 le diverse etichette, per lo più di vini autoctoni italiani, che sono state portate all’attenzione degli esperti per un totale di oltre 6000 bicchieri di vino versati nelle sale del castello e di quasi 2000 bottiglie stappate.

150 thoughts on “Con più di 6000 bicchieri versati e 2000 bottiglie stappate si conclude la terza edizione del Progetto Food”

  1. Pingback: buy viagra canada
  2. Pingback: cialis 20
  3. Pingback: viagra for sale
  4. Pingback: ed pills otc
  5. Pingback: pills for ed
  6. Pingback: buy cialis online
  7. Pingback: Buy cialis
  8. Pingback: generic cialis
  9. Pingback: levitra pills
  10. Pingback: levitra 20mg
  11. Pingback: vardenafil online
  12. Pingback: sildenafil 20 mg
  13. Pingback: real online casino
  14. Pingback: buy cialis online
  15. Pingback: cash payday
  16. Pingback: installment loans
  17. Pingback: viagra pills
  18. Pingback: 20 cialis
  19. Pingback: generic cialis
  20. Pingback: best casino online
  21. Pingback: Bovada
  22. Pingback: slot machine games
  23. Pingback: cialis 5 mg
  24. Pingback: cialis 5 mg
  25. Pingback: new cialis
  26. Pingback: viagra from india
  27. Pingback: slot games
  28. Pingback: viagra alternative
  29. Pingback: cheapest viagra
  30. Pingback: viagra prices
  31. Pingback: cialis dosage
  32. Pingback: viagra online usa
  33. Pingback: cialis buy online
  34. Pingback: canadian viagra
  35. Pingback: tadalafil 20 mg
  36. Pingback: levitra
  37. Pingback: tadalafil 40 mg
  38. Pingback: real online casino
  39. Pingback: online casinos usa
  40. Pingback: sildenafil 100
  41. Pingback: cialis pills
  42. Pingback: order Cialis 40mg
  43. Pingback: buy cialis online
  44. Pingback: cheap viagra
  45. Pingback: sildenafil
  46. Pingback: viagra
  47. Pingback: cialis online
  48. Pingback: viagra quotes
  49. Pingback: c20 viagra
  50. Pingback: buy avodart 0,5mg
  51. Pingback: cialis price
  52. Pingback: cialis in mexico
  53. Pingback: rxtrust pharm
  54. Pingback: generic viagra usa
  55. Pingback: rx trust pharm
  56. Pingback: cheapest celexa
  57. Pingback: buy cipro
  58. Pingback: online casinos
  59. Pingback: casino games
  60. Pingback: geico car ins
  61. Pingback: erie car insurance
  62. Pingback: viagra producer
  63. Pingback: easy payday loans
  64. Pingback: compazine canada
  65. Pingback: coumadin pills
  66. Pingback: cheap etodolac
  67. Pingback: flomax otc
  68. Pingback: imitrex cheap
  69. Pingback: cost of imodium
  70. Pingback: order meclizine
  71. Pingback: motrin 200 mg otc
  72. Pingback: prevacid australia
  73. Pingback: procardia for sale
  74. Pingback: remeron medication
  75. Pingback: singulair 4 mg otc
  76. Pingback: valtrex online
  77. Pingback: cheap sildenafil
  78. Pingback: cost of buspirone
  79. Pingback: clonidinemg otc

Comments are closed.