Cultura e biodiversità dei vini del Sudafrica

I produttori di vini sudafricani saranno presenti nel Padiglione D Internazionale – Stand B1 grazie al coordinamento dell’importatore italiano AfriWines – Vini Sudafrica, distributore di oltre 100 etichette di vini dal paese arcobaleno. Da non perdere la degustazione ufficiale “I vini sudafricani: riflesso di una cultura e biodiversità uniche” che si svolgerà lunedi’ 8 aprile 2019 alle ore 13:00-13:45 al Padiglione D (International Wine) con il sostegno del Consolato Generale del Sudafrica a Milano, rappresentato dal Console Politico Andrew Adams, e che sarà presentata dal grande conoscitore e comunicatore di vino Guido Invernizzi.

Nel 2018 il valore globale delle esportazioni di vini sudafricani è cresciuto del 4%, pur operando in condizioni climatiche avverse. Il vino è uno dei maggiori export agroalimentari del Sudafrica, prodotto su una superficie di 100,000ha di vigneti maggiormente concentrati nella Provincia del Western Cape. Il paese produce il 4% della produzione mondiale. L’industria contribuisce al PIL per un valore di 2,3 miliardi di Euro ed impiega circa 290.000 persone.

“La presenza del Sudafrica a Vinitaly è una certezza. I consumatori italiani sono sempre più consapevoli del fatto che il Sudafrica produce vini di altissimo livello e di classe mondiale da circa quattrocento anni”, dice la Console Generale del Sudafrica a Milano, Sig.ra Titi Nxumalo.