Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese: esordio ad ONAV Milano

Serata festosa ed accogliente quella organizzata da Onav Milano presso il Leonardo Hotel per la degustazione del prodotti vinicoli del Distretto del Vino d’Oltrepo.

Presenti molti produttori per offrire in degustazione i loro prodotti e raccontare la storia delle loro cantine ma, soprattutto, per manifestare come quella del Distretto del vino di qualità sia un’esperienza interessante ed innovativa di cui vale la pena raccontare la storia.

Anche se l’idea della sua costituzione fu sostenuta fin dal 2008 da un gruppo di aziende vinicole, il Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese è stato creato dalla Regione Lombardia con legge regionale del 2014 con la formula del DAQ, distretto alimentare di qualità, cioè uno strumento associativo col fine di incoraggiare le piccole e medie imprese agricole a “fare sistema” per essere competitive nei mercati globalizzati e portare contemporaneamente beneficio al proprio territorio, attraendo turismo e risorse economiche.

A differenza del Consorzio di Tutela Vini che rappresenta le tre categorie professionali del settore vinicolo e cioè i viticoltori, i vinificatori e gli imbottigliatori, il Distretto, che sta registrando un numero crescente di adesioni e attualmente conta ben 70 soci, raggruppa tipicamente viticoltori, cioè aziende agricole di piccole e medie dimensioni che gestiscono direttamente tutta la filiera, dalla vigna alla bottiglia.

Ci si potrebbe chiedere che bisogno c’era di questa nuova impostazione e regolamentazione dell’attività produttiva dell’Oltrepò, che è sempre stata terra da vino, non fosse altro che per il suo territorio che è attraversato dal 45° parallelo Nord, il famoso “parallelo del vino”,  che percorre le zone più vocate alla viticoltura, come anche il Piemonte, la zona di Bordeaux e l’Oregon.

Purtroppo, negli ultimi tempi, si è spesso diffusa la percezione di questo territorio come area caratterizzata prevalentemente dalla vendita di vini sfusi, di vini in bottiglia, economici o di uve destinate a essere vinificate in altri territori. Una percezione negativa, a dispetto dell’importanza dell’Oltrepò Pavese come regione vinicola storica e vocata.

Ecco, quindi, la necessità di contribuire, attraverso lo strumento del Distretto, alla rivalutazione economica e di immagine dell’Oltrepò Pavese.

Era anche il tempo di abbandonare gli individualismi che hanno caratterizzato la storia dell’Oltrepò Pavese negli ultimi 30 anni ( e che, purtroppo nel mondo enologico, spesso, ancora sussistono in molti territori) e di mettere in comune il patrimonio di esperienza delle singole aziende in una cooperazione virtuosa e in una progettualità comune, condivisa e ben organizzata. Il fine ultimo è, ovviamente, quello di migliorare la qualità media dei vini dell’Oltrepò Pavese e di collaborare per l’ammodernamento delle aziende, con conseguente aumento della competitività dei vini del territorio e della valorizzazione dell’indotto, legato alla viticoltura.

Per raggiungere questi obiettivi il Distretto ha operato e opera, quindi, come agente di coesione ma, anche, come diffusore delle informazioni tecniche tra i soci, nonché come centro di elaborazione di indirizzi strategici di marketing.

Si è deciso pertanto di concentrare l’attenzione sui vitigni tradizionali di Oltrepò: la Croatina, l’uva autoctona per eccellenza dalla quale nasce la Bonarda, il vino più noto e diffuso del territorio; il Pinot Nero, dal quale si ottengono vini di ottima qualità come il Metodo Classico e il Pinot Nero vinificato in rosso, ma anche il Barbera, il Riesling e il Moscato, tutti vitigni con i quali si copre l’84% dell’intera superficie viticola dell’Oltrepò.

Presenti le Aziende:

Calatroni  di Montecalvo Versiggia, Cavallotti, del comune di Cigognola, Fratelli Giorgi, Bruno Verdi di Canneto Pavese, Frecciarossa, Guerci, La Travaglina, Manuelina, Quaquarini,  Tenuta Mazzolino, Tenuta Montelio.

Enrica Bozzo

 

4 thoughts on “Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese: esordio ad ONAV Milano”

  1. Medication What Is Cephalexin Used For Viagra Shipped From United States Kamagra Medicine [url=http://levitab.com]levitra discount[/url] Viagra Italiano

  2. Propecia Tratamiento [url=http://hxdrugs.com]cialis from canada[/url] Secure Pyridium Amex Cash On Delivery Fedex Shipping Viagra For Sale Online Ireland

  3. Cytotec France Amoxicillin Cervical Mucus Cialis 40 Mg Dosage [url=http://ausgsm.com][/url] Can You Buy Zithromax Over The Counter

  4. Doxycycline Next Day Delivery Discount Allevamento Levitra Viagra 100 Mg 2 Compresse [url=http://purchasecial.com]tadalafil cialis from india[/url] For Sale Zithromax Z Pak Oral Cialis E Fecondazione Assistita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.