La nuova era Bisol si svela al mondo

Con l’evento di presentazione tenutosi a Londra presso Quaglino’s, l’esclusiva location a pochi minuti da Piccadilly Circus, si è concluso l’ampio progetto di promozione che dallo scorso aprile ad oggi ha raccontato al mondo il nuovo volto di Bisol, storica cantina di Valdobbiadene che dal 2014 è entrata a far parte del Gruppo Lunelli e che sta diventando sempre più un marchio di riferimento del Prosecco Superiore di Valdobbiadene.

“Si è realizzato uno dei più grandi progetti di promozione mai portati avanti da parte di una cantina di Prosecco Superiore, che ha interessato città come New York, Boston, Miami, San Francisco, Londra, Verona, Milano e molte altre città italiane e internazionali”, ha commentato Gianluca Bisol, Presidente della Bisol Desiderio e Figli. “Abbiamo viaggiato con l’obiettivo di raccontare il Prosecco Superiore Bisol attraverso un nuovo linguaggio, espressione del nostro territorio e della nostra storia, ma che guarda al futuro, interpretando i valori più importanti della marca: unicità, autenticità e tradizione”.

Il viaggio è partito da Verona dove, durante Vinitaly, sono state presentate la nuova immagine di Bisol e la rinnovata gamma di prodotti. In particolare sono state degustate in anteprima assoluta il Prosecco Superiore Relio Rive di Guia e il Rive di Campea. Realizzati con uve provenienti dai filari più scoscesi, questi vini raccontano l’arte della viticoltura eroica delle ripide colline di Valdobbiadene.

Da lì, la cantina veneta ha viaggiato nelle principali città degli Stati Uniti, del Regno Unito e in Italia, toccando i mercati più strategici e dimostrandosi ancora una volta ambasciatore del proprio territorio nel mondo, in grado di promuovere non solo la qualità del Prosecco Superiore Bisol, ma l’identità stessa delle proprie terre di origine. Il Regno Unito è il principale mercato di esportazione di Bisol e si colloca al terzo posto tra i 130 Paesi nel mondo in cui si acquista il Prosecco Superiore DOCG. In UK si esportano infatti 5,5 milioni di bottiglie (su un totale di 35,8 milioni di bottiglie esportate), per un valore di produzione pari a 27,5 milioni di euro, di cui Bisol rappresenta circa il 10%.

Anche gli Stati Uniti sono un Paese strategico e rappresentano per Bisol il mercato con il più alto potenziale di sviluppo. L’export di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore negli USA sta crescendo in modo significativo e oggi si posiziona al quinto posto tra i maggiori Paesi di esportazione con 2,76 milioni di bottiglie e un valore di 17,12 milioni di dollari. Ma non solo estero: da nord a sud, da est a ovest, la nuova era Bisol è stata protagonista anche di un roadshow tutto italiano che ha fatto tappa in otto città. Il mercato domestico rimane infatti la principale area di vendita di Conegliano Valdobbiadene Spumante DOCG, con un valore di 279,2 milioni di euro per un totale di 49,4 milioni di bottiglie (il riferimento è al Prosecco Superiore Docg e al Rive DOCG)

51 thoughts on “La nuova era Bisol si svela al mondo”

  1. Pingback: Sales viagra
  2. Pingback: cialis 20mg
  3. Pingback: cialis 20mg price
  4. Pingback: cialis coupons
  5. Pingback: buy generic cialis
  6. Pingback: viagra pills
  7. Pingback: buy viagra online
  8. Pingback: generic for cialis
  9. Pingback: buy erection pills
  10. Pingback: ed pills otc
  11. Pingback: pharmacy online
  12. Pingback: pharmacy online
  13. Pingback: Buy cialis
  14. Pingback: Viagra or cialis
  15. Pingback: vardenafil coupon
  16. Pingback: levitra
  17. Pingback: buy levitra
  18. Pingback: free slots online
  19. Pingback: buy cheap viagra
  20. Pingback: cash advance
  21. Pingback: installment loans
  22. Pingback: cash loan
  23. Pingback: cialis to buy
  24. Pingback: cialis generic
  25. Pingback: cialis 20
  26. Pingback: 5 mg cialis
  27. Pingback: 5 mg cialis
  28. Pingback: new cialis
  29. Pingback: viagra canada
  30. Pingback: casino slot games
  31. Pingback: discount viagra
  32. Pingback: purchase viagra
  33. Pingback: otc viagra
  34. Pingback: brand viagra
  35. Pingback: tadalafil reviews
  36. Pingback: buy viagra cheap
  37. Pingback: cialis buy online
  38. Pingback: tadalafil 5mg
  39. Pingback: casino

Comments are closed.