Le “Emozioni dal Mondo” dei Merlot e Cabernet si confermano sempre più internazionali

Alla sua tredicesima edizione, “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme” ha visto avvicendarsi 256 campioni prodotti in 23 Paesi nel mondo sotto lo scrupoloso giudizio di 76 giurati raccolti in 7 giurie da 10/12 persone.

I tecnici e gionalisti del mondo dell’enogastronomia internazionale, arrivati a Bergamo da 29 Paesi si sono riuniti lo scorso 20 ottobre 2017 presso gli spazi della Corte Berghemina del Castello di Pagazzano per assegnare le medaglie del concorso. Prezioso l’aiuto degli studenti dell’IPSSAR di San Pellegrino che si sono occupati dell’accoglienza degli ospiti, del servizio dei vini in concorso, del supporto all’elaborazione dei dati statistici e della preparazione del brunch offerto agli ospiti al termine della tavola rotonda di sabato 21 ottobre 2017. Medaglie che anche per il 2017 confermano l’assoluta internazionalità del Concorso made in Bergamo. Per la seconda volta nella storia del Concorso, il 60% dei vini iscritti alla competizione erano prodotti fuori dai confini italiani e, come da regolamento OIV, il 51% dei giudici chiamati ad esprimere una valutazione erano tecnici e stranieri.

77 le medaglie assegnate, come previsto dal Regolamento OIV (Organization International de la Vigne et du Vin), che soprintende alla manifestazione. Si tratta di Medaglie d’Oro che vedono premiati 14 Paesi nel mondo. Ricco il medagliere dell’Italia che, con 33 medaglie vinte, si assicura il primo posto tra i paesi premiati. A medaglia sono arrivati 11 vini veneti, 11 Lombardi, 6 Siciliani, 2 Trentini, 1 Pugliese, 1 Friulano e 1 Romagnolo. A seguire la Cina con 11 medaglie, la Serbia con 8, la Croazia con 7 e Israele con 5 medaglie. Ottimo risultato anche per Argentina, Australia, Ungheria e Romania, ciascuna premiata con 2 medaglie. Hanno ottenuto una medaglia anche il Sud Africa, il Canada, Malta, la Grecia e la Repubblica Slovacca. Come di consueto, grazie alla cospicua presenza di membri della stampa specializzata internazionale, sono stati assegnati anche 20 premi della stampa. Ad ottenere il premio stampa è il campione che, per ogni nazione, avendo superato la soglia di punteggio richiesta per la medaglia d’oro, ha ottenuto il valore più alto nel corso della degustazione. La giuria web ha inoltre selezionato come propria scelta un Merlot made in Australia dell’azienda Wakefields. Un premio, quello del web, che non smette mai di confermare l’opinione degli organizzatori in merito al valore che è sempre più necessario dare a tutto il panorama dei consumatori. Per la seconda volta nella sua storia, infatti, il premio web ha selezionato un vino premiato anche dalla giuria dei tecnici. La grande differenza sta nella valutazione: laddove i tecnici, sempre restii ad utilizzare per intero la scala di giudizio, hanno assegnato un 90/100; la giuria web si è lasciata emozionare dal vino e lo ha premiato con un punteggio di 96/100.

La grande novità fuori concorso del 13° Concorso Enologico Internazionale “Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme” è stata la menzione speciale assegnata a due incroci di Merlot e Cabernet. Ad aggiundicarsi il premio speciale un Rebo (Merlot per Teroldego) della Cantina Sociale di Toblino e un Incrocio Terzi n.1 (Barbera per Cabernet) della Cantina Sociale Bergamasca. Grande l’interesse suscitato dai cinque interventi internazionali sul tema “Bevi il Tuo Territorio e Sarai Sano” che si sono avvicendati sul palco della Sala Mosaico della Camera di Commercio di Bergamo, prezioso partner della manifestazione.

“Emozioni dal Mondo Merlot e Cabernet Insieme” è sufficiente seguire l’hastag #emozionidalmondo sui principali social networks o consultare il sito www.emozionidalmondo.it

 

2 thoughts on “Le “Emozioni dal Mondo” dei Merlot e Cabernet si confermano sempre più internazionali”

  1. Propecia Ataxia [url=http://eulexin.net]viagra online[/url] Dosage For Cephalexin For Animals Where To Buy Doryx Direct Pharmacy Cheapeast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.