ONAV (Consiglio Nazionale) riunito a Genova per una meravigliosa serata d’Auguri

Nella splendida cornice di Palazzo Imperiale, nel cuore della città vecchia, particolarmente illuminata per le festività natalizie quasi a voler dimenticare e caparbiamente superare le infauste vicende recenti, è stata organizzata da Onav Genova la cena degli auguri che ha dato il benvenuto all’intero Consiglio Nazionale ONAV con il Presidente Vito Intini, il Direttore Francesco Iacono e tutti i membri del consiglio stesso.

Gli invitati sono stati accolti nelle lussuose sale del bellissimo palazzo, costruito intorno al 1560 per Vincenzo Imperiale dal celebre architetto Giovan Battista Castello detto il Bergamasco e, in seguito, inserito nella lista dei palazzi iscritti ai Rolli di Genova e classificati dall’Unesco tra i patrimoni dell’umanità. Gli scenografici saloni delle feste affrescati da Bernardo Castello e Domenico Piola sono stati certamente una location particolarmente affascinante per la cena degli auguri Onav.

Dopo un ricco aperitivo con gli immancabili “frisceu e panissa” di stretta tradizione genovese, il menù della serata, dallo sformato di zucca con spuma di burrata al cestino di caponatina di verdure e salsa al Parmigiano, dal riso Carnaroli brasato con crema di zucchini al filetto alla Voronoff, fino al cestino finale di frolla alla frutta, è stato piacevole e raffinato, con impeccabile servizio ai tavoli e in ottimo abbinamento con i vini della serata.

Hanno accompagnato le varie portate:

1) Colli Tortonesi Timorasso 2016 “Derthona”

2) Colli Tortonesi Timorasso 2016 “Il Montino”

3) Colli Tortonesi Croatina 2015 “ Archè”

4) Colli Tortonesi Barbera 2015 “ Elisa”

5) Moscato 2017.

I Colli Tortonesi e l’Azienda La Colombera di Vho di Elisa Semino, presente alla serata, sono stati i protagonisti, in particolare il Derthona e il Montino, Timorasso in purezza, vini che rappresentano il vitigno più famoso e il territorio dei colli tortonesi.

Il delegato genovese Massimo Ponzanelli, dopo aver salutato gli ospiti, ha ringraziato il Consiglio nazionale Onav per il gesto di sensibilità nell’aver voluto organizzare la riunione nella Genova attualmente dilaniata da problemi.

Ha poi, orgogliosamente ricordato che Genova è una delle più grandi sezioni Onav di Italia per numero di soci, città nella quale, nel corso del 2018, sono stati organizzati innumerevoli eventi sempre con moltissime presenze ed entusiastica partecipazione.

Enrica Bozzo