Ogliastra una delegazione in crescita

Lo scorso 21 maggio presso a delegazione Ogliastra sono stati consegnati i diplomi di assaggiatore ai nuovi soci che avevano appena terminato il corso. Corso iniziato lo scorso 30 novembre con l’apertura fatta dal prof. Marco Rissone, a cui hanno fatto seguito le interessanti lezioni di Gilberto Arru e Giuseppe Izza (enogastronomi), Romano Satolli (esperto in legislazione vitivinicola) Gianluca Bancala, Carlo Deperu Enzo Biondo ed Adele Ilotto (enologi) Gianni Lovicu (ricercatore presso in Agris e grandissimo esperto in enografia regionale).

Il corso è stato infine chiuso da una illuminante disamina sull’importanza della tecnica di degustazione fatta da Giuseppe Carrus enogastronomo e giornalista del Gambero Rosso . La consegna dei diplomi è avvenuta nella splendida cornice della Vite Silvestris unico esemplare planetario a detta del Prof. Mario Fregoni presidente onorario dell’OIV. presente in Ogliastra nel comune di Urzulei a cui abbiamo voluto dare un riferimento simbolico del nostro corso tenendo presente che un buon vino nasce in campo, ma soprattutto abbiamo voluto evidenziare l’importanza e il ruolo del patrimonio vitivinicolo presente in Sardegna con tutta la sua biodiversità.

Alla presenza del presidente Vito Intini sono stati consegnati 23 nuovi diplomi a nuovi soci che sono: Avaro Giovanna, Dore Monica, Mameli Laura, Fabiani Andrea, Melis Antonio, Melis Marcello, Mulas Cristian, Langiu Cristian, Demurtas Francesco, Demurtas Virgilio, Enis Ignazio, Garau Emanuele, Ledda Giuseppe, Ledda Michele, Moi Salvatore, Monni Gesuino, Mulas Raffaele, Mura Marco, Pendugiu Andreas, Piroddi Flavio, Prisco Gianpaolo, Secci Marcello, Sotgia Mario Francesco. La delegazione Ogliastra in questo momento ha 48 iscritti (che corrisponde a 0,8/1000 abitanti in Ogliastra). Un particolare ringraziamento va alla cantina Ogliastra per averci ospitato per lo svolgimento delle lezioni del corso di Assaggiatore.

Andrea Cabiddu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.