ONAV Alessandria, una serata ad altissimo livello

E’ stato incontro di altissimo livello, con una  tra le più grandi realtà vinicole italiane a conduzione familiare, quello organizzato dalla delegazione Onav di Alessandria al ristorante I due buoi. Ospite ideale della serata era la famiglia Martini, della Fratelli Martini Secondo Luigi Spa.

Correva l’anno 1947 quando Secondo Martini, padre di Gianni, decise, con il fratello Luigi di trasformare la passione che lo legava alla sua terra, le Langhe, in un business fondando l’azienda. Negli anni 70, grazie all’ingresso di Gianni Martini, attuale presidente, la Fratelli Martini ha iniziato l’espansione sui mercati esteri che la porterà al successo attuale, incentivato dall’ingresso, nel 2011, di Eleonora, figlia di Gianni.

Oggi, come da sempre, il quartier generale (in totale si parla di 150 milioni di bottiglie) ha sede a Cossano Belbo,e l’azienda annovera diversi brands, distribuiti in ogni angolo del pianeta, oltre a private labels: Casa Sant’Orsola in Italia, CANTI, ambasciatore dell’italianità nel mondo, Collezione Marchesini, 35 Parallelo e il Cortigiano.

Gli Onavisti alessandrini, oltre a degustare l’Asti secco Sant’Orsola, hanno potuto conoscere le produzioni delle quattro aziende agricole di proprietà della Famiglia Martini. Dislocate nelle zone più vocate per la grande viticoltura del sud del Piemonte, sono Villa Lanata a Cossano Belbo, Cascina lo Zoccolaio a Barolo, La Toledana a Gavi e Cascina Doria a San Cristoforo. Ciascuna produce una piccola selezione di vini, figli del territorio come Moscato d’Asti, Barolo, Barbera d’Alba, Gavi del Comune di Gavi.

“La grande qualità risiede nell’amore e nella cura dedicata alle piccole cose, ogni dettaglio è un tassello fondamentale per comporre un capolavoro”, questo il pensiero di Eleonora Martini che riassume al meglio cosa rappresentano le quattro aziende agricole che la famiglia possiede e di cui lei si occupa in prima persona, per affinità elettiva con ciò che rappresentano, rendendo le ville ancora più belle ed affascinanti.

Abbinati a un piatto di guancia di vitello preparato dallo chef Jumpei Kuroda,  alla presenza del Presidente nazionale onorario Onav Lorenzo Marinello e del Consigliere nazionale Gianluigi Corona, il responsabile marketing della Fratelli Martini, Paolo Trave, ha raccontato le aziende e condotto la degustazione dei vini:

Sant’Orsola Asti secco DOCG C27

La Doria Gavi DOCG 2017

Lo Zoccolaio Dolcetto d’Alba DOC 2017

Lo Zoccolaio Langhe rosso DOC 2014

Lo Zoccolaio Barolo DOCG riserva 2012

Villa Lanata Moscato d’Asti DOCG 2017

Danilo Poggio