ONAV Milano: Ischia e Biancolella: tra storia e presente, tra terra e mare

Ischia e Biancolella: tra storia e presente, tra terra e mare – Milano – martedì 7/5/2019 alle ore 21:00

Il legame dell’isola di Ischia con il vino è antichissimo: secondo Plinio il Vecchio, il nome stesso dell’isola deriva dal greco pythos, anfora, teoria supportata dai ritrovamenti che testimoniano la produzione di ceramiche, in particolare di anfore da vino.

Ma possiamo andare ancora più indietro: sulla coppa di Nestore, ritrovata nei pressi del Lacco Ameno, è incisa una frase che inneggia al buon vino, testimoniando che gli Eubei, che avevano colonizzato l’isola, avevano introdotto la coltivazione della vite e quindi la produzione del “nettare degli Dei” già migliaia di anni fa.
Le viti sull’isola si estendono dalle coste fin sugli irti pendii montani, dando origine a panorami unici.

Durante questa serata unica, scopriremo diverse espressioni di Biancolella, vitigno autoctono dell’isola di Ischia, di cinque vignaioli, storici e giovani, tradizionali e moderni: Bajola, Cenatiempo, D’Ambra, Pietratorcia e Tomasone.

L’Isola di Ischia sarà così rappresentata dai suoi più importanti protagonisti, tra storia e presente, tra terra e mare.

Saremo guidati dal nostro Direttore Generale, Francesco Iacono, enologo e di origine ischitana, per comprendere cosa si celi dietro il vitigno Biancolella, confrontandone le varie interpretazioni e scoprendo come queste sfideranno il futuro.

Info: milano@onav.it   www: www.onav.it

Luogo dell’evento:
Leonardo Hotel Milan City Center
Via Messina 10 Milano
https://www.leonardo-hotels.it/leonardo-hotel-milan-city-center#Mappa_&_Contatti