ONAV Nazionale al Vinitaly 2018: un mosaico di imperdibili degustazioni

L’ONAV Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino propone quattro appuntamenti durante i quali sarà possibile avvicinarsi per la prima volta ai vini premiati da Prosit, Guida perpetua dei vini d’Italia,unica nel suo genere perché tutte le etichette vengono degustate alla cieca a da autorevoli Assaggiatori ONAV e perché non prevede alcun sostegno economico da parte delle aziende.

A inaugurare il calendario sarà una curiosa novità: alla luce della recente alleanza con ASPI, Associazione Sommellerie Professionale Italiana, il Presidente ONAV Vito Intini e il Presidente ASPI Giuseppe Vaccarini, guideranno la degustazione congiunta dei grandi vini della Val di Noto, dando tagli diversi in funzione delle rispettive competenze.

Gli appuntamenti in sintesi:

  • Domenica 15 aprile, alle ore 11.00 Degustazione ONAV-ASPI guidata dai due Presidenti Vito Intini (ONAV) e Giuseppe Vaccarini (ASPI) e dedicata a Nero d’Avola e Moscato, grandi vini della Val di Noto, in sala B – Pad. 10, 1° Piano;
  • Domenica 15 aprile alle ore 15.00 Degustazione dedicata ai Vini premiati “Tre Prosit” dell’Etna, in sala B – Pad. 10, 1° Piano
  • Lunedì 16 aprile, alle ore 15.00 Degustazione dedicata ai Migliori vini vincitori del Concorso enologico Marengo Doc, in sala A – Pad. 10, 1° Piano
  • Martedì 17 aprile, alle ore 11.00 Degustazione dedicata a I grandi vini d’Irpinia: il Taurasi, in sala B – Pad. 10, 1° Piano

Alle degustazioni si accede gratuitamente, previa prenotazione da inoltrare tramite l’indirizzo email dedicato prenotazioni@onav.it, fino ad esaurimento posti.

www.onav.it