ONAV Novara….una sera in Cantina

La sezione di Novara O.N.A.V. ha organizzato venerdì 14 Giugno una degustazione di vini nella cantina di un’azienda del territorio.L’iniziativa denominata Una sera in Cantina… si è tenuta a Briona presso l’azienda Vigneti Valle Roncati, dove siamo stati ospiti di Corrado Grosso e sua moglie Cecilia.

La azienda conduce 9 ettari di vigneti distribuiti sui territori di Briona, Sizzano e Ghemme, tutti situati in posizione collinare ad un’altitudine di circa 260 mt s.l.m. Il terreno, di natura argillosa, è caratterizzato da pietre e ciottoli che riducono la vigoria della pianta favorendo la qualità del frutto.

La densità d’impianto elevata garantisce basse rese di produzione d’uva per pianta e le tecniche colturali sono mirate al rispetto dell’ambiente e della qualità del prodotto. La selezione delle uve è severa e prevede l’eliminazione anche consistente di grappoli durante l’estate fino a pochi giorni dalla raccolta. La vendemmia è effettuata manualmente, in cassette, con cernita dell’uva.

La pigiatura è immediata, dopo poche ore dalla raccolta, in modo da mantenere la massima fragranza del frutto. Dopo la visita alla cantina nel caratteristico locale adibito a barriqueria Corrado e Cecilia hanno proposto e presentato in degustazione una selezione dei sei vini della loro produzione

Parcella 40 Colline Novaresi D.O.C. Bianco 2018 vol.13,0%. Erbaluce 100% – vinificazione in bianco, con immediata separazione delle bucce dal succo. fermentazione a temperatura controllata, affinamento in recipienti di acciaio inox, imbottigliato nella primavera successiva la raccolta.

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, profumo ampio, fragrante con sfumature fruttate e floreali. Al palato secco ma morbido con una punta di acidità che trasmette freschezza.

Poderi di Sopra Colline Novaresi D.O.C. Rosato 2018 vol.13,0%

Nebbiolo 100% – vinificazione in rosato con un delicato contatto alla spremitura del mosto con le bucce, fermentazione a temperatura controllata e l’affinamento in acciaio inox per pochi mesi

Il colore rosato cerasuolo, profumo ricco di note floreali e fruttate, di buona persistenza olfattiva. gusto delicato, con struttura e personalità del nebbiolo.

Vespolina Colline Novaresi D.O.C. Vespolina 2017 vol.13,0%

Vespolina 100% – vinificazione in rosso a bassa temperatura, per il mantenimento dei profumi, completa la seconda fermentazione in contenitori di acciaio inox dove si affina fino all’estate successiva alla raccolta.

Colore rubino intenso con sfumature violacee. Profumo fruttato con evidenti sentori speziati di pepe. Di sapore secco ma rotondo è delicatamente tannico e armonioso.

Vigna di Mezzo Colline Novaresi D.O.C. Barbera 2017 vol.13,5%

Barbera 100% -. fermentazione alcolica tradizionale in rosso, con l’utilizzo di lieviti selezionati. segue una seconda fermentazione in contenitori di acciaio inox. Nell’estate successiva alla raccolta viene messo in bottiglia e riposa alcuni mesi in cantina.

Colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. All’olfatto offre un bouquet di frutti maturi, molto fine e persistente. In bocca è morbido, caratterizzato da un buon equilibrio, con acidità bene armonizzata, nell’insieme piacevole e di grande persistenza.

San Bartolomeo Riserva Sizzano D.O.C. 2013 vol.14,0%

Nebbiolo 70% – Vespolina 20% – Uva Rara 10% – fermentazione alcolica tradizionale, con lieviti selezionati. Il vino completa la fermentazione in contenitori di acciaio inox, a temperatura controllata e successivamente travasato in botti di legno rovere francese dove si affina per lungo tempo. In seguito imbottigliato e trasferito in cantina per il secondo affinamento.

Colore rosso rubino con i riflessi al granato. Bouquet avvolgente con note di violetta, frutti rossi e sentori di spezie. Al palato sapido, asciutto, armonico, vellutato e di lunga persistenza finale.

Ciada Riserva Fara D.O.C. 2012 vol.14,0%

Nebbiolo 70% – Vespolina 20% – Uva Rara 10% – fermentazione alcolica tradizionale, con l’utilizzo di lieviti selezionati ad una temperatura controllata. Viene affinato in botti di rovere francese Allier di diverse dimensioni mediamente fra i 24 e i 36 mesi. Successivamente affinato in bottiglia per almeno 12 mesi.

Colore rubino intenso tendente al granato. All’olfatto evidenzia note di liquirizia, frutti rossi e sentori di spezie. Al palato è sapido, asciutto, con piacevole sensazione di rotondità con ottima struttura è equilibratamente tannico, caldo, persistente e delicatamente armonico.

Graziano Caielli