Ottima vendemmia sul Collio, leggermente anticipata rispetto alla media

Sul Collio, i primi grappoli della vendemmia 2017 si staccheranno, probabilmente, il 20 agosto e saranno grappoli di Pinot grigio. «È senz’altro la varietà più avanti nella maturazione – spiega Roberto Felluga, presidente della Sezione economica regionale viticoltura di Confagricoltura Fvg -, anche se, rispetto alla media, con ogni probabilità ci sarà una vendemmia anticipata per tutti i vitigni. Al momento, le viti si presentano sane, in equilibrio produttivo e fisiologico.

Le gelate della primavera, in Collio, non hanno lasciato conseguenze significative e la siccità registrata da più parti non ha danneggiato i vigneti poiché, nel nostro territorio, la pioggia è caduta nei momenti giusti. Queste giornate di caldo forte hanno solo provocato un rallentamento fisiologico dell’attività vegetativa. Le produzioni saranno nella media (forse il Friulano segnerà una leggera diminuzione) e le escursioni termiche di queste giornate – conclude Felluga – daranno luogo a un’ottima qualità dei vini soprattutto se, in queste poche settimane che ci separano dalla conclusione della vendemmia, non si manifesteranno eventi meteorici negativi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.