L’ Italia torna ad essere la prima produttrice mondiale di vino. Il ruolo della Consulta ( Co.N.V.i.) diventa strategico.

Durante la conferenza stampa che si è tenuta presso la sede dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino, a Parigi il 28 ottobre, il direttore generale dell’OIV, Jean-Marie Aurand, ha presentato i primi elementi informativi sulla produzione viticola mondiale nel 2015 (www.oiv.it). Ancora