Tre Riserve per il Festival del Franciacorta 2020

Castello Bonomi apre le porte per il Festival del Franciacorta nei due weekend 12 / 13 settembre e 19 / 20 settembre per fare conoscere l’interpretazione del Franciacorta dell’unico château della denominazione.

A rendere speciale l’edizione 2020 saranno le degustazioni guidate, dedicate alle Riserve della Casa, svelate una per ogni data. Dalle 10 alle 11, su prenotazione, si potranno degustare rispettivamente il Franciacorta Riserva Rosé 2007, il Franciacorta Riserva Etichetta Bianca 2008 e il Franciacorta Riserva Etichetta Nera 2004.

In tutte le giornate, invece, dalle 10.00 alle 19.00 la cantina sarà aperta per vivere l’esperienza della visita con degustazione, in compagnia dello Chef de Cave Luigi Bersini, per una passeggiata sotto le volte della cantina storica dove protagonisti saranno i classici (Franciacorta Brut Cruperdu 2011, Franciacorta Satèn, Franciacorta Rosé, Franciacorta Brut Cuvée 22) e le grandi annate (Franciacorta Cruperdu Grande Annata 2009, Franciacorta Dosaggio Zero Grande Annata 2010). Non mancheranno le iniziative rivolte agli amanti del buon cibo, con un percorso a ingresso libero ai piedi del Monte Orfano alla scoperta delle eccellenze del territorio attraverso le Isole dei Sapori. 

Per chi vorrà provare l’abbinamento dei Franciacorta a tavola, l’appuntamento è il pranzo sotto il loggiato con vista sui vigneti di Castello Bonomi, con un menu di 4 portate firmato dal Ristorante Pier Trattoria di Coccaglio (12-13 settembre) e da Trattoria del Gallo (19-20). I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria; per info e menù www.castellobonomi.it