Un brindisi Ferrari suggella l’amicizia “indistruttibile” fra Italia e Francia

Un brindisi Ferrari fra Emmanuel Macron e Giuseppe Conte ha suggellato l’amicizia che il Presidente francese stesso ha definito “indistruttibile” fra Italia e Francia Il Ferrari Perlé Bianco Riserva 2009 è stato l’unico vino proposto alla cena che il Primo Ministro Conte ha organizzato per Macron a Palazzo Chigi. Molto apprezzato l’abbinamento delle bollicine Trentodoc con i piatti di  Massimo Viglietti, chef dell’Enoteca Achilli al Parlamento, ossia una insalatina di campo con baccalà e foie gras e una ricciola marinata con tapenade di olive taggiasche, cioccolato bianco e profumo di pesto.

Non è la prima volta che un leader francese ha modo di degustare le bollicine Ferrari: da François Mitterrand, di cui la famiglia Lunelli conserva la lettera di ringraziamento, a Jacques Chirac, fino al Primo Ministro Manuel Valls che nel corso del suo soggiorno a Trento nel 2015 visitò Villa Margon, sede di rappresentanza del Gruppo Lunelli, e pranzò a Locanda Margon.