UNO ZERO ZERO ZERO: Lambrusco a Palazzo – San Benedetto Po, stacca i 1000 ingressi!

Nata nel 2013 la kermesse ‘Lambrusco a Palazzo’, oggi alla sua 4° edizione, supera ogni aspettativa e vanta i 1000 ingressi.

Una prestigiosa manifestazione capita e amata dal pubblico, che non manca ad ogni suo appuntamento e ne traduce la sua identità, quella di una vera ed unica rappresentanza del Vino Lambrusco. Una due giorni, il 23-24 aprile, dal clima avverso, ma dove i sorrisi e i volti degli appassionati e del cittadino turista, non sono mancati, e sono stati riscaldati da quella unica e indiscutibile PASSIONE che le quattro sezioni di ONAV Mantova, Modena, Reggio e Parma, hanno dedicato e dimostrato di saper trasmettere ed avere nel cuore. 70 Assaggiatori ONAV in mescita, attenti nel valorizzare la ‘culla nativa’ di questa Vite Lambrusca, che dalle origini Benedettine ad oggi, dopo mille anni di storia, di studi e di perfezione, privilegia i nostri palati e detiene il primato del vino italiano più venduto.

_LOR9047Sei sono state le degustazioni guidate all’interno della monastica Sala del Capitolo a diffusione dei concetti e degli approfondimenti tematici: Grappello Ruberti ‘identità mantovana’; Lambrusco, un nome tanti stili, degustazione comparativa di vitigni e zone; Rintocchi di Lambrusco a cura del delegato della sezione di Mantova Matteo Battisti, quest’ultima dal grande stile suggestivo in una cornice di luci ed ombre nel corridoio del Transetto dell’Abbazia; I Lambruschi in terra Emiliana a cura dei delegati di Modena e Reggio Emilia Sergio Scarvaci e Silvio Oliva. Un’inedita versione tutta al femminile Tramonti in rosa degustazione comparativa di Lambruschi rosati a cura delle dOnne iN rosA mantoVa, che con la loro bellezza interiore, l’armonia di voci e suoni, la professionalità, hanno strappato il vero consenso degli ospiti.

delegatiUn vero grande impegno per gli assaggiatori ONAV quindi, nel sostenere e promuovere il grande protagonista dell’evento, il Vino Lambrusco, il suo territorio, quale prodotto di riferimento per l’economia di queste terre dall’arte millenaria. Una grande rappresentanza dei produttori, che hanno voluto ESSERCI, a sostegno del credo di ONAV, a supporto della qualità e della piena sintonia che trascina e unisce il consumatore al produttore. A sostegno di questa incredibile armonia, di questa incomparabile stretta di mano tra sezioni, nell’incanto del quadro benedettino, non posso non menzionare un simbolico ma importante aneddoto, simbolo del CHI SIAMO davanti al pubblico: allo shop dedicato alla vendita, una signora, acquistando il vino diceva “non so se è buono, ma il ragazzo che me lo ha spiegato lo faceva con una tale passione che non potevo non comprarlo”.

galleria chiostroQuesta edizione firmata Onav Lombardia, con il coordinamento della Strada dei Sapori e dei Vini Mantovani, dell’Amministrazione del Comune di San Benedetto, del Sindaco Marco Giavazzi, ha voluto proporre le migliori espressioni del vino rosso frizzante conosciuto in tutto il mondo, con due giorni interamente dedicati alle virtuosità dei vitigni e al valore culturale, storico ed architettonico che contraddistinguono le terre di Matilde di Canossa, dove “Il Vino prepara i cuori e li rende più pronti alla passione” – Ovidio

Paola Ghisi

3 thoughts on “UNO ZERO ZERO ZERO: Lambrusco a Palazzo – San Benedetto Po, stacca i 1000 ingressi!”

  1. Cialis 20mg Original [url=http://boijoy.com]acheter levitra pas cher[/url] Cephalexin And Allergic Reactions Albuterol Without Script

  2. Amoxicillin 850 Mg Side Effects Taking Amoxicillin Long Term [url=http://cialiviag.com]cialis 5 mg[/url] Precio Cialis Original Viagra Opinie

  3. Acheter Levitra Pour Buy Doxycycline For Fish [url=http://mailordervia.com]viagra prescription[/url] Achat Viagra Veritable

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.