Viaggio in Sicilia #8

Installazione dell’opera permanente di Claire Fontaine alla Tenuta Planeta di Sciaranuova a Passopisciaro (Castiglione di Sicilia), Etna. Venerdì 28 giugno 2019, alle ore 18.00, Planeta presenta l’opera permanente di Claire Fontaine ideata appositamente per gli spazi della tenuta Sciaranuova a Passopisciaro sull’Etna, in occasione di Viaggio in Sicilia, progetto di Planeta Cultura per il Territorio, giunto all’ottava edizione e a cura di Valentina Bruschi.

L’opera site-specific di Claire Fontaine, dal titolo, Ettore Majorana, deriva dalle suggestioni suscitate durante la residenza itinerante d’artista, che si è svolta a ottobre 2018 nel periodo della vendemmia sull’Etna, e segna l’inizio di un nuovo orientamento del progetto di Planeta dedicato alla creazione di un itinerario di opere d’arte all’aperto nelle proprie tenute vitivinicole.

“Nei diversi territori dove produciamo il nostro vino, abbiamo sempre pensato a progetti specifici di valorizzazione, con il desiderio di intrecciare un dialogo fecondo tra creatività e ambiente”, affermano Alessio, Francesca e Santi Planeta. “Questa iniziativa è una naturale evoluzione di Viaggio in Sicilia che ci vede impegnati dal 2004 a condividere con gli artisti i luoghi in cui lavoriamo che sono carichi di storia, di bellezze naturali, di cultura e che da sempre ci ispirano”.

Il titolo dell’installazione luminosa, lunga 20 metri è, Ettore Majorana, in riferimento all’illustre fisico scomparso nel 1938 che era solito trascorrere le sue estati da ragazzo nelle proprietà di famiglia, vicino Sciaranuova. Il materiale scelto da Claire Fontaine per l’opera appartiene alla tradizione dell’arte concettuale ed è caratteristico della sua ricerca artistica, la luce e la scrittura consentono “l’illuminazione”, la prima fisicamente e la seconda in una visione estetica e teorica. Un rimando di relazioni tra la passione dell’uomo per il sapere, la luce simbolica delle idee e l’energia della natura rappresentata dal vulcano che domina il territorio”

Il progetto Viaggio in Sicilia #8, è accompagnato da un catalogo bilingue, italiano e inglese, con un’ampia selezione iconografica e i testi di Valentina Bruschi, Donatien Grau, critico d’arte e consigliere della Presidenza dei musei d’Orsay e de l’Orangerie, Vito Planeta e le interviste a Claire Fontaine e alla fotografa del viaggio, Roselena Ramistella