VINE & WINE ROSSI NATIVI: alla scoperta dei grandi vitigni rossi autoctoni del Friuli Venezia Giulia

Sarà la suggestiva cornice del Castello Canussio a Cividale del Friuli a ospitare domenica 20 novembre l’evento VINE & WINE ROSSI NATIVI: alla scoperta dei grandi vitigni rossi autoctoni.

L’evento, che si pone in continuità con i lavori del Protocollo d’intesa interregionale tra Regione Friuli Venezia Giulia e Regione Piemonte darà la possibilità di degustare circa 50 vini rossi autoctoni friulani, scelti e selezionati tra i più rappresentativi quali Refosco dal peduncolo rosso, Refosco di Faedis, Pignolo, Schioppettino, Schioppettino di Prepotto, Tazzelenghe e Terrano.

cantina_1_ersaI grandi vini rossi del Friuli Venezia Giulia saranno affiancati per l’occasione anche da un’attenta selezione di vini bianchi autoctoni piemontesi. L’evento chiuderà ufficialmente i lavori  di due giornate durante le quali esperti provenienti da tutto il mondo guidati da Ian d’Agata, Direttore Scientifico della Vinitaly International Academy e direttore creativo del Progetto Vino di Collisioni, verranno coinvolti in degustazioni tematiche di una selezione di vini accompagnate dai commenti dei produttori. “Il Friuli Venezia Giulia è una tra le regioni d’Italia che è più ricca di vitigni autoctoni di grande qualità. Da sempre famoso come terra di grandi vini bianchi, la realtà è che produce anche alcuni dei rossi più interessanti d’Italia. Questo, nelle parole di Ian D’Agata, lo spirito dell’evento, organizzato da ERSA in collaborazione con il Consorzio delle DOC-FVG. Momenti di confronto quindi tra esperti di fama internazionale tra i quali l’ospite d’onore Steven Spurrier, consulente redattore di Decanter, per anni uno dei più grandi importatori e commercianti di vino tra Parigi e Londra, e i produttori del Friuli Venezia Giulia che culmineranno in un grande evento aperto al pubblico nel pomeriggio del 20 novembre.

La manifestazione avrà luogo domenica 20 novembre presso Castello Canussio – Via Niccolò Canussio, 4 – Cividale del Friuli (UD) – dalle ore 14.30 alle ore 18.30 a ingresso libero (è prevista la cauzione del calice con sacca porta calice).

Contatti : press  promozione@consorziodocfvg.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.