30 novembre 2017

XI^ Convention ONAV dei delegati a Bologna: la Logica del cambiamento

A Bologna, in uno spirito di confronto, discussione, reciproco scambio di impressioni e proposte, si è svolta la due giorni dell’ XI^ Convention ONAV dei delegati (25-26 novembre). 

Un presidente, Vito Intini, entusiasta, che ha più volte ringraziato la platea per la grande partecipazione. “E’ veramente importante conoscerci uno per uno ai fini di una coesione, allargata – ha detto il Presidente nazionale ONAV – che è uno dei tasselli più importanti e strategici  per costruire una Grande Associazione.

La Convention dei delegati serve per raccogliere le indicazioni più importanti provenienti dalla base. Le mie esperienze personali mi hanno insegnato, che nel mondo del lavoro, chiunque si alza alla mattina, ogni giorno, si pone degli obiettivi a lunga scadenza, almeno tra 6 anni. Quindi abbiamo già pensato ad un programmazione per ONAV Italia e alle iniziative che la contraddistingueranno”. “Per ONAV è fondamentale stabilire le priorità, soprattutto nel settore in cui si opera, per garantire un’immagina seria, di un’Associazione in cui la gente si specchia, rispetto alle persone, ai produttori, ai colleghi di altre associazioni”. Siamo orgogliosi di “essere ONAV” e per questo crediamo in una formazione continua, per una cultura del vino e della didattica dell’Assaggio.

ONAV è un’ Associazione senza scopi di lucro, con una struttura solida economica, trasparente, senza sponsor, dove tutti i dati sono visibili, perché viene pubblicato il bilancio dell’Associazione che tutti possono leggere. Sono fattori importanti per un Associazione che ha un ruolo determinante,  che aumenta del 4,3% all’anno in un mercato generale, quello della Sommellierie, che cresce del 16% in modo esponenziale. ONAV oggi ha 9650 iscritti, quando nel 2009 erano 7391 e 1078 nel 1979”.

I progetti 2017-2019 

Delegazione Emilia Romagna

Copertura delle Province. Tra le strategie di crescita dell’Associazione, ONAV dovrà incrementare gli iscritti in quelle zone oggi carenti in relazione alla densità provinciale e ciò sarà un compito urgente per i nuovi delegati di ogni provincia. Oggi le sezioni mancanti sono 27, tra cui Belluno, Padova, Prato, Pisa, Grosseto, Livorno, ecc., tutte importanti dove fare crescere l’orgoglio e la passione ONAV, reclutando nuovi iscritti. Per questo è stata dedicata una persona, Sergio Scarvaci, già delegato provinciale di Modena, che ha il compito di coinvolgere le sezioni vicine a quelle non presidiate per ottenere delle sinergie sui territorio, con l’obiettivo della copertura di tutte le province entro il 2020. Dopo il primo libro del Corso di I livello, si sta lavorando sul libro del corso di II livello e sul libro dei Vitigni storici, i cui profili vengono pubblicati sull’Assaggiatore, finchè il numero non sarà ragguardevole per farne un libro.

Fidelity –  Il privilegio di essere soci. Dopo due anni dalla sua creazione Fidelity cresce. 860 esercizi in maggiordomo due anni fa, oggi sono presenti 1150 esercizi in maggiordomo tutti qualificati. Tra le regioni l’Emilia Romagna registra un + 45% con 80 iscritti nel 2017, rispetto ai 55 del 2016. La Lombardia domina con 397 adesioni e il Piemonte segue con 239. Fidelity è operativo su tutto il territorio Italiano. Il 34% degli associati contempla: alloggio/ristorazione/bar; mentre il 27% sono aziende vitivinicole e agricole.

Delegazione siciliana

Guida Prosit. Entrata in punta di piedi in un mondo estremamente affollato di Guide dei vini, ben 17 editori, Prosit ha pubblicato ad oggi ben mille vini con l’obiettivo di arrivare a 5/6000 entro fine del 2018. “Attraverso la Guida Prosit – spiega il suo direttore Pasquale Porcelli, – abbiamo una fotografia della nostra Associazione dove possiamo misurare la reale presenza sul territorio e potremmo incrementare le nostre attività in quelle realtà che risultano meno presidiate. Una grande importanza è stato il lavoro pratico delle delegazioni provinciali che scremano i campioni per poi essere inviati alla Degustazione Centrale.  Degustazioni alla cieca di tutti i vini da parte di 70 Commissioni territoriali composte obbligatoriamente da Enologi ONAV, esperti assaggiatori ONAV e degustatori ONAV. Presenza di una seconda commissione centrale formata da almeno 6 membri provenienti da differenti aree geografiche del Paese che certifichi i vini preselezionati”.

Vito Intini premia il Miglior Assaggiatore 2017

“Nell’ambito di questa evoluzione professionale – ha detto Vito Intini- stiamo lavorando anche sulla formazione di nuovi Assaggiatori docenti e ciò grazie ad un questionario che viene proposto ad ogni corsista, sul maggiordomo (onav.it) dell’Associazione, dove si possono esprimere i dati di soddisfazione dei docenti e verificare sul lungo tempo, l’adeguatezza degli stessi ad insegnare. Siamo convinti infatti che la formazione della docenza debba essere costante e sempre d’lata qualità per la soddisfazione e il gradimento dei corsisti che sono la base della Nostra Associazione”.

I PIÙ RECENTI

 

I PIÙ LETTI

dicembre 4, 2017
Mondo Onav
E’ siciliano il miglior Assaggiatore del 2017 ONAV

E’ siciliano il miglior Assaggiatore del 2017 ONAV

Festeggiato in occasione della Convention dei delegati di Bologna il primo vincitore del titolo di Assaggiatore dell’Anno.Una dura selezione, volta a testare la capacità di giudizi...

novembre 13, 2017
Mondo Onav
Asti: una memorabile Giornata dell’Assaggiatore Onav

Asti: una memorabile Giornata dell’Assaggiatore Onav

Una giornata organizzata da Onav Nazionale in collaborazione con la Sezione di Asti e la Sezione Onav Piemonte.Un appuntamento dedicato alla scoperta delle caratteristiche di alcun...

aprile 10, 2017
Mondo Onav
Guida Prosit: un progetto unico e ambizioso dell’Onav.

Guida Prosit: un progetto unico e ambizioso dell’Onav.

La nuova guida dell’ONAV “PROSIT”  (www.guidaprosit.it) è stata presentata ufficialmente a Vinitaly e verrà lanciata on line a giugno 2017. Dopo i saluti del Direttore Michele Ales...

novembre 30, 2017
Mondo Onav
XI^ Convention ONAV dei delegati a Bologna: la Logica del cambiamento

XI^ Convention ONAV dei delegati a Bologna: la Logica del cambiamento

A Bologna, in uno spirito di confronto, discussione, reciproco scambio di impressioni e proposte, si è svolta la due giorni dell’ XI^ Convention ONAV dei delegati (25-26 novembre)....

 
Simple Share Buttons