72° Congresso nazionale Assoenologi alla Leopolda (Fi) il 17 novembre

Sarà il congresso della sostenibilità a tutto tondo. Un tema unico, affrontato da diversi punti di vista, per fare chiarezza su una parola sulla bocca di tutti ma di cui spesso non si comprende appieno il significato. Tra il pomeriggio di venerdì 17 e le mattine di sabato 18 e domenica 19 novembre, nella cornice del luogo cult di Pitti Immagine, la Stazione Leopolda, appositamente allestita, si alterneranno al podio undici relatori di grande competenza e professionalità.

Fra carbon footprint, riduzione degli input e tutela del paesaggio e della biodiversità, il tema della sostenibilità alimenta pareri discordi – dice Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi. Per cui è un argomento sul quale si avverte la necessità di fare chiarezza. Essere “sostenibili” significa lavorare per sottrazione, riducendo l’emissione del gas serra e, unitamente, razionalizzare il consumo d’acqua e di agrofarmaci. Il termine si coniuga perfettamente all’ecosistema e all’ambiente, ma è anche un modus operandi che si estende, in senso più globale, anche all’ambito economico, sociale e soprattutto culturale, essendo tutti questi elementi strettamente correlati e interdipendenti”.

A dipanare questa aggrovigliata matassa, sulla quale c’è poca uniformità di vedute, sono stati chiamati, per la parte viticola, Ruggero Mazzilli, fondatore di Spevis, Stazione sperimentale per la viticoltura sostenibile, il francese Nicolas Joly, della Coullè de Serrant, che segue i principi steineriani della biodinamica e Steve Matthiasson, enologo della Napa Valley, coautore del “Codice di condotta sostenibile”, il manuale standard per la viticoltura sostenibile in California.

Raffaele Borriello, direttore di Ismea, indicherà la via della sostenibilità economica attraverso la conoscenza dei dati del mercato. Alla coordinatrice del Settore vitivinicolo di Alleanza Cooperative Italiane Agroalimentare, Ruenza Santandrea si è chiesto invece di parlare di sostenibilità della cooperazione, mentre all’editore Andrea Zanfi, autore di numerosi libri sul vino e i suoi territori, di comunicazione, fra la sostenibilità della cultura e del sociale. Oscar Farinetti, presidente di Eataly, che ha fatto della sostenibilità la sua bandiera, ci racconterà la propria esperienza imprenditoriale, mentre Renzo Cotarella, enologo amministratore delegato di Marchesi Antinori, ci parlerà della scelta sostenibile in cantina e dei relativi costi. Attilio Scienza affronterà poi il tema della genetica e del suo contributo sostenibile, parlandoci dei nuovi portinnesti resistenti alle malattie e alla siccità, in particolare l’M4, che si è rivelato nettamente superiore ai portinnesti noti da tempo, confermando le sperimentazioni preliminari fatte negli anni precedenti.

Nella prima sessione dei lavori che anticipa la cerimonia inaugurale di venerdì 17 novembre il presidente di Equitalia, Riccardo Ricci Curbastro presenterà il progetto di Certificazione della filiera vitivinicola quali soggetti sostenibili. Alterneranno i lavori congressuali alcune degustazioni dei vini più rappresentativi del territorio, con un focus particolare su Sassicaia e Tignanello, alla presenza dei marchesi Piero Antinori e Nicolò Incisa della Rocchetta, che nell’occasione riceveranno l’attestato di Soci Onorari di Assoenologi. Paese ospite di questa edizione congressuale il Portogallo, a cui sarà dedicata una specifica sessione, con analisi sensoriali di alcuni dei vini più blasonati. Presenti due gradi enologi portoghesi: Jose Maria Soares Franco, di Portugal Ramos, e David Guimaraens, della Taylor’s Fladgate.

70 thoughts on “72° Congresso nazionale Assoenologi alla Leopolda (Fi) il 17 novembre”

  1. Pingback: buy cialis online
  2. Pingback: how to get viagra
  3. Pingback: goodrx cialis
  4. Pingback: viagra viagra
  5. Pingback: online pharmacy
  6. Pingback: cialis visa
  7. Pingback: levitra online
  8. Pingback: vardenafil
  9. Pingback: vardenafil coupon
  10. Pingback: viagra 100mg
  11. Pingback: real casino online
  12. Pingback: tadalafil 5 mg
  13. Pingback: personal loan
  14. Pingback: online loans
  15. Pingback: viagra 100mg
  16. Pingback: cialis 5 mg
  17. Pingback: cialis internet
  18. Pingback: ivory
  19. Pingback: cialis 5 mg
  20. Pingback: generic cialis
  21. Pingback: cialis to buy
  22. Pingback: cialis buy
  23. Pingback: doubleu casino
  24. Pingback: female viagra
  25. Pingback: canadian viagra
  26. Pingback: viagra vs cialis
  27. Pingback: viagra online
  28. Pingback: tadalafil dosage
  29. Pingback: viagra online usa
  30. Pingback: cialis price
  31. Pingback: real casino online
  32. Pingback: rivers casino
  33. what will viagra do to a woman
    [url=https://www.v1agrabuy.com/#]purchase viagra[/url]
    when can i take viagra after taking cialis site:www.drugs.com

  34. Hi there! Someone in my Facebook group shared this site with us so I came to check it out. I’m definitely loving the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers! Excellent blog and wonderful design and style.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.