Divino Andino: viaggi e assaggi all’ombra della Cordigliera

E’ uscito in tutte le migliori librerie e sui canali online il libro Divino Andino – Viaggi e Assaggi all’ombra della Cordigliera ad opera di Francesco Antonelli. Si tratta del racconto di un viaggio zaino in spalla in terra sudamericana, un lungo percorso che unisce turismo ed enoturismo, in un continuo alternarsi di persone, avventure, assaggi e…un nuovo modo di vivere con curiosità e gusto il “senso del viaggio”.

bodega carinae mendozaL’autore Francesco Antonelli, Onavista convinto di Ravenna, racconta la sua ricerca tra Perù, Bolivia, Argentina e Cile. “Una scelta obbligatoria- spiega Francesco Antonelli – ne avevo abbastanza dei ritmi forsennati e mi sono avventurato in un viaggio di quattro mesi e mezzo in Sudamerica, alla ricerca dei grandi vini di quel continente ma anche per conoscere la gente del posto e l’atmosfera indescrivibile di un mondo unico. Il viaggio l’ho fatto tutto zaino in spalla utilizzando per gli spostamenti mezzi “poveri”, soprattutto autobus di linea. Per buona parte del viaggio al mio fianco c’è stata Marisol, la mia compagna che è di origini peruviane mentre nella fase finale del viaggio ho proseguito da solo. Abbiamo viaggiato soprattutto tra Perù e Bolivia, e successivamente tra Argentina e Cile; un lungo percorso che ha unito turismo ed enoturismo, in un continuo alternarsi di persone, avventure e assaggi di vino.

scolaresca a Machu PicchuDal volo sulle linee di Nasca a Machu Picchu, passando per la valle di Ica, nel deserto costiero peruviano dove si produce il pisco, distillato di vino nobile del Sud America. Dalla Isla del Sol del Lago Titicaca al Salar de Uyuni, l’immenso deserto di sale dell’altopiano boliviano, con deviazione alla regione di Tarija, così affascinante ma ancora sconosciuta al mondo del vino internazionale. E poi la Ruta Numero 40 che da Salta arriva in Patagonia e corre parallela alla Cordigliera argentina, alla ricerca delle migliori “bodegas”, e per finire l’arrivo a Santiago del Cile nel cuore della Valle Central e la poetica Valparaìso di Pablo Neruda. Per quanto riguarda il vino, mi risulta che un’interpretazione così ampia e variegata dei vari territori andini sia tuttora un inedito. Quando si parla di enologia sudamericana si parla soprattutto del Cile e poi dell’emergente Argentina, per ovvie ragioni qualitative ma è bene sapere che anche in Perù e Bolivia sono presenti produttori qualificati. E’ stato un viaggio pieno di incontri, e spesso mi son trovato a descrivere un ambiente o una situazione proprio sviluppando il personaggio che avevo incontrato.

copertina DATra i numerosi momenti indimenticabili c’è l’itinerario di avvicinamento al sito di Machu Picchu, emozionante anche per il modo con cui lo raggiungemmo, a differenza che il classico percorso panoramico in treno, scegliemmo l’opzione “by Car” cioè arrampicandoci su un crinale a strapiombo sul vuoto in una stradina larga poco più degli pneumatici dell’auto. Molto emozionante anche il tour del Salar de Uyuni, un deserto di sale a quasi 4 mila metri di altezza, il bianco del sale e l’azzurro del cielo erano gli unici colori e praticamente sembrava di stare su una nuvola. Infine Mendoza, in Argentina, dove ho assaggiato la vera essenza del Malbec argentino e me ne sono innamorato.

Divino Andino: viaggi e assaggi all’ombra della Cordigliera, di Francesco Antonelli, pag. 240, 13 euro

Sconto per gli iscritti ONAV scrivendo direttamente all’autore: franceanto@hotmail.com

57 thoughts on “Divino Andino: viaggi e assaggi all’ombra della Cordigliera”

  1. Pingback: buy viagra online
  2. Pingback: viagra generic
  3. Pingback: viagra generic
  4. Pingback: sale cialis
  5. Pingback: walmart pharmacy
  6. Pingback: Viagra or cialis
  7. Pingback: vardenafil dosage
  8. Pingback: levitra pill
  9. Pingback: play casino online
  10. Pingback: viagra online
  11. Pingback: personal loans
  12. Pingback: personal loans
  13. Pingback: pay day loans
  14. Pingback: cialis buy
  15. Pingback: generic for cialis
  16. Pingback: cialis 5 mg
  17. Pingback: buy cialis
  18. Pingback: gambling games
  19. Pingback: herbal viagra
  20. Pingback: buy cheap viagra
  21. Pingback: generic viagra
  22. Pingback: viagra for men
  23. Pingback: viagra cost
  24. Pingback: cialis 20 mg
  25. why do men take viagra
    [url=https://viaonlinebuy.us/#]viagra canada[/url]
    why is viagra $ 40 in the usa and only 7 in canada

  26. Pingback: where buy viagra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.