Festival Franciacorta, da Ronco Calino picnic in vigna e cena gourmet

Ultimi preparativi per il Festival Franciacorta, che coinvolgerà il territorio a sud del Lago d’Iseo nel secondo e terzo fine settimana di settembre, ossia il 12/13 e 19/20 del prossimo mese.

Ronco Calino, “oasi biologica” riparata tra le colline di Adro, propone, oltre alle consuete visite guidate con degustazione, due momenti gourmet da vivere in piena sicurezza.

Domenica 13, in collaborazione con uno dei più celebrati ristoranti del territorio, Al Maló di Rovato, pic-nic nelle vigne antistanti la cantina. Ritrovo a mezzodì, tour in cantina, e a seguire nel vigneto per la consegna dei cestini, con una ricca selezione di assaggi sfiziosi preparati dallo chef Mauro Zacchetti da accompagnare a Brut e Satèn. Disponibile anche il cestino con il menu bimbi.

Sabato 19, il ristorante Casa Leali di Puegnago del Garda porterà in cantina la sua brigata, capitanata da Andrea Leali, già miglior chef emergente del Gambero Rosso, e dal fratello Marco, maître-sommelier, per una cena con vista sui vigneti dal menu ampio e creativo. Signature dish, come gli spaghetti con sarde di lago, incontreranno piatti pensati ad hoc, uno su tutti la faraona in foglia di vite, da abbinare alla collezione dei Franciacorta Ronco Calino. La cena sarà preceduta dalla visita alle cantine.

Gli eventi del Festival vedranno il debutto del Franciacorta Brut in versione bio. Dopo il Satèn, ora anche il vino-bandiera di Ronco Calino, campione di eclettismo col suo perfetto equilibrio tra finezza e struttura, si fregia della “foglia verde” in etichetta.

Il menu del pic-nic e della cena è visibile sul sito www.roncocalino.it; per la partecipazione agli eventi, con posti limitati e nel rispetto delle normative anti COVID, è necessaria la prenotazione telefonica (338 7973681) oppure via mail (anna@roncocalino.it).