Golosaria riconoscimento ai Patriarchi della Barbera d’Asti

Golosaria è stata l’occasione per premiari i “ Patriarchi della Barbera d’Asti” e cioè i titolari di aziende storiche che si sono particolarmente distinte nella produzione e nella promozione della Denominazione di Asti.Aziende come Bava Azienda Vitivinicola, Bersano, Braida, Cascina Castlet, Coppo, Cossetti Clemente e figli, Dezzani, Guasti Clemente, Marchesi Alfieri, Marenco, Michele Chiarlo e Scarpa.

dsc_0038“Raccogliamo su questo palco i frutti di un lavoro iniziato molti anni fa – sono state le parole di Filippo Mobrici, Presidente del Consorzio, che ha aggiunto – a nome di tutti i produttori di Barbera d’Asti sono fiero di questo riconoscimento, che vogliamo assolutamente estendere a tutti i produttori di Barbera d’Asti, il cui lavoro quotidiano è indispensabile perché il nostro continui ad essere un vino di qualità assoluta”.

dsc_0003-1Il Consorzio, fondato nel 1946 per la tutela di Barbera e Freisa d’Asti fu creato con l’obiettivo di garantire la genuinità e la diffusione di tali prodotti sui mercati nazionali ed esteri e, nel corso degli anni, con un’opera tenace è riuscito ad attrarre al suo interno un numero crescente di aziende che oggi sono circa duecento e sono un insieme composito sia di grandi aziende che di cantine sociali.

Molte sono state, in questi anni, le iniziative del Consorzio Barbera D’Asti e Vini del Monferrato, a cominciare da un nuovo logo raffigurante un’impronta digitale a forma di calice per proseguire poi con l’elaborazione di una vera e propria strategia per far conoscere al mondo la crescita che ha riguardato la Barbera d’Asti e il Monferrato negli ultimi trent’ anni. Tra le attività promozionali è da citare la costituzione di un blog informativo, interessante e completo, una vetrina internazionale diretta alla diffusione in Italia ma soprattutto all’estero dei prodotti del Monferrato : http://mynameisbarbera.com.

dsc_0016
Il Presidente ONAV Vito Intini al Banco d’Assaggio

Da non dimenticare, poi, il progetto Wild Wine che è stata la ricerca di affinare la vinificazione promuovendo la tutela e la valorizzazione del vitigno per migliorarne alcuni aspetti più prettamente tecnici, progetto portato avanti con l’aiuto e la consulenza dell’Università di Torino e del Prof. Gerbi per la ricerca e la utilizzazione dei lieviti autoctoni.

Enrica Bozzo

79 thoughts on “Golosaria riconoscimento ai Patriarchi della Barbera d’Asti”

  1. Quanto Costa Il Viagra In Italia Orlistat 60 [url=http://dan5325.com]viagra[/url] Kamagra 100mg Marsiglia

  2. Levitra En Mujeres [url=http://cial20mgprice.com]cialis generic[/url] Cephalexin For Respiratory Infection In Dogs Cheap Viagra Without A Script

  3. Pingback: prices of viagra
  4. Pingback: viagra generic
  5. Pingback: cheapest ed pills
  6. Pingback: generic cialis
  7. Pingback: canada pharmacy
  8. Pingback: generic cialis
  9. Pingback: Viagra or cialis
  10. Pingback: levitra dosage
  11. Pingback: vardenafil canada
  12. Pingback: vardenafil canada
  13. Pingback: cash advance
  14. Pingback: pay day loans
  15. Pingback: installment loans
  16. Pingback: viagra 100mg
  17. Pingback: generic for cialis
  18. Pingback: generic cialis
  19. Pingback: online casinos usa
  20. Pingback: generic cialis
  21. Pingback: 5 mg cialis
  22. Pingback: 20 cialis
  23. Pingback: cialis internet
  24. Pingback: ariel
  25. Pingback: sildenafil online
  26. Pingback: free slots
  27. Pingback: slot machine
  28. Pingback: gambling games
  29. Pingback: hollywood casino
  30. Pingback: viagra pills
  31. Pingback: sildenafil 100
  32. Pingback: viagra
  33. Pingback: online cialis
  34. Pingback: viagra for sale
  35. Pingback: generic for viagra
  36. Pingback: tadalafil generic
  37. Hello! I could have sworn I’ve visited this web site before but after looking at many of the articles I realized it’s new to me. Nonetheless, I’m definitely delighted I stumbled upon it and I’ll be bookmarking it and checking back regularly!

  38. how long erection last with viagra
    what is the difference between revatio and viagra
    how often can i take viagra 100mg

  39. cialis vs viagra side effects
    [url=https://www.v1agrabuy.com/#]buy viagra no prescription[/url]
    when o take viagra

  40. I simply couldn’t go away your website prior to suggesting that I extremely enjoyed the standard information a person provide in your guests? Is gonna be again regularly to check up on new posts

  41. where can i purchase viagra over the counter
    [url=https://viaonlinebuy.us/#]viagra for sale[/url]
    cutting viagra in half

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.