I Vignaioli delle Terre del Buttafuoco uniti verso il futuro

Nei giorni scorsi, a seguito del monitoraggio sul web della Denominazione di Origine Controllata Buttafuoco, sono state riscontrate sul mercato bottiglie che, almeno nell’immagine, non risultano conformi a quella che è la normativa vigente.
871_aaa_armando“Oggi la Denominazione d’Origine Controllata Buttafuoco è una DOC sana e riconosciuta sui mercati come prodotto di qualità”  – dichiara il direttore del Consorzio Club del Buttafuoco Storico Armando Colombi –  “purtroppo probabilmente a seguito della massiccia azione di Promozione curata dal nostro Consorzio, abbiamo notato che alcune aziende iniziano a vendere vini marchiati Buttafuoco che non sembrano rispettare le normative vigenti”.

Il-Presidente-Fiamberti-e-il-Direttore-Colombi-brindano-al-Buttafuoco-Storico“I Vignaioli del Buttafuoco non ci stanno più” – aggiunge il presidente del Buttafuoco Storico Giulio Fiamberti – “è ridicolo che ci siano in giro bottiglie di prodotti DOC a dubbia conformità. Bisogna immediatamente bloccare chi specula su una denominazione che è prima di tutto risorsa del territorio e di chi ci lavora con fatica. Oggi la DOC Buttafuoco non ha un Consorzio di Tutela che la Tuteli, non ha un agente Vigilatore che la vigili con costanza, non ha chi la promuove nell’interesse collettivo. Quindi visti gli sviluppi il Consorzio Club del Buttafuoco Storico si fa promotore per la nascita di un’Associazione Volontaria per la Tutela e la Promozione della DOC Buttafuoco”

“Oggi inizia una nuova storia nelle Terre del Buttafuoco” –  prosegue il direttore Colombi – “abbiamo già cominciato ad acquistare le bottiglie di Buttafuoco DOC da consegnare agli enti per le verifiche necessari e contestualmente abbiamo messo le basi perché finalmente qualcuno si occupi con rigore e disciplina del frutto della nostra terra. Il pressapochismo e la dubbia professionalità di qualcuno ha devastato l’immagine dei vini che nascono al sud del fiume Pò, oggi non c’è più posto per loro e per chi non rispetta le regole. Da qualche parte bisogna cominciare e noi vogliamo cominciare dal Buttafuoco. “A breve tutti i 150 utilizzatori della DOC Buttafuoco saranno invitati a unirsi”.

69 thoughts on “I Vignaioli delle Terre del Buttafuoco uniti verso il futuro”

  1. Pingback: Canadain viagra
  2. Pingback: viagra 20 mg price
  3. Pingback: viagra generic
  4. Pingback: buy erection pills
  5. Pingback: buy erection pills
  6. Pingback: generic cialis
  7. Pingback: Buy cialis online
  8. Pingback: order vardenafil
  9. Pingback: levitra usa
  10. Pingback: casino online usa
  11. Pingback: viagra online
  12. Pingback: slots online
  13. Pingback: slot machines
  14. Pingback: quick cash loans
  15. Pingback: cash advance
  16. Pingback: installment loans
  17. Pingback: viagra cost
  18. Pingback: 20 cialis
  19. Pingback: Bovada
  20. Pingback: cialis internet
  21. Pingback: generic cialis
  22. Pingback: buy cialis
  23. Pingback: cialis internet
  24. Pingback: canadian viagra
  25. Pingback: slot machines
  26. Pingback: casino
  27. Pingback: free slots online
  28. Pingback: sildenafil generic
  29. Pingback: discount viagra
  30. Pingback: viagra samples
  31. Pingback: cialis 20 mg
  32. Pingback: buy viagra
  33. Pingback: viagra connect
  34. Pingback: cialis tadalafil
  35. Pingback: slots real money
  36. Pingback: www.jueriy.com
  37. Hello! Someone in my Myspace group shared this site with us so I came to look it over. I’m definitely loving the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers! Outstanding blog and outstanding design and style.

  38. what is the normal dose of viagra
    [url=https://www.v1agrabuy.com/#]viagra without doctor prescription[/url]
    what is the cost of viagra at cvs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.