Il consumatore moderno sceglie lo “spumante alternativo”

Nove consumatori su dieci si dicono disposti ad acquistare uno spumante “alternativo”.Di questi il 76% è disponibile anche a versare un sovraprezzo rispetto a quanto oggi pagato in media per una bottiglia di bollicine. Questo quanto emerso dall’ultima indagine di Wine Monitor, curata dalla società di studi economici Nomisma e commissionata dal Consorzio di Tutela del Lessini Durello al fine di identificare il consumatore tipo dello spumante berico-scaligero.

L’indagine, svolta su un campione di circa 1.000 consumatori di vino in età compresa tra 18 e 65 anni attraverso la somministrazione di un questionario a prevalente risposta chiusa tramite metodologia CAWI, ha confermato che ancora pochi italiani (2 su 10) conoscono il Durello, che però gode di spazi di mercato e prospettive di crescita assolutamente uniche in quanto spumante alternativo.

Tre secondo i consumatori intervistati sono le caratteristiche che uno spumante deve avere per definirsi “alternativo”, ovvero zona di produzione circoscritta, appartenenza ad una Denominazione e produzione da vitigni autoctoni. La diffusione limitata e la scarsa riconoscibilità del marchio non risultano, invece, discriminanti e possono trasformarsi in un valore aggiunto.

Alla luce di quanto emerso dall’indagine di Wine Monitor, si può dunque affermare che il Lessini Durello gode oggi di uno scenario di mercato favorevole, a cui contribuisce certamente anche lo “sdoganamento” dello spumante, che da vino delle occasioni particolari sta assumendo sempre più i connotati di un vino adatto a tutte le stagioni e ai diversi momenti della giornata, dall’aperitivo a tutto pasto. Una tendenza, quest’ultima, che si sta consolidando sia in Italia che all’estero e che ha permesso al nostro paese di diventare il primo esportatore mondiale di vini sparkling, arrivando oggi a pesare per il 40% nei volumi di tutti gli spumanti commercializzati nel mondo.

 

77 thoughts on “Il consumatore moderno sceglie lo “spumante alternativo””

  1. Pingback: buy viagra canada
  2. Pingback: buy cialis online
  3. Pingback: cialis pills
  4. Pingback: viagra for sale
  5. Pingback: viagra 100mg
  6. Pingback: top ed pills
  7. Pingback: men's ed pills
  8. Pingback: cialis 20 mg
  9. Pingback: walmart pharmacy
  10. Pingback: generic cialis
  11. Pingback: vardenafil online
  12. Pingback: levitra vardenafil
  13. Pingback: generic vardenafil
  14. Pingback: viagra from india
  15. Pingback: free slots
  16. Pingback: casinos online
  17. Pingback: cialis 20 mg
  18. Pingback: online loans
  19. Pingback: viagra pills
  20. Pingback: generic cialis
  21. Pingback: 5 mg cialis
  22. Pingback: cialis generic
  23. Pingback: generic for cialis
  24. Pingback: cialis 5 mg
  25. Pingback: free viagra
  26. Pingback: casino real money
  27. Pingback: buy viagra online
  28. Pingback: cheap viagra
  29. Pingback: cialis pill
  30. Pingback: tadalafil generic
  31. Pingback: generic for viagra
  32. Pingback: order viagra
  33. I always used to read paragraph in news papers but now as I am a user of internet therefore from now I am using net for articles or reviews, thanks to web.

  34. Pingback: mymvrc.org
  35. Pingback: droga5.net
  36. what is the song in the viagra commercial
    [url=https://www.v1agrabuy.com/#]buy viagra online cheapest[/url]
    fildena compared to viagra

  37. You’ve made some good points there. I looked on the web to find out more about the issue and found most people will go along with your views on this website.

  38. Pingback: cialis rx cost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.