Il Piemonte al 50° Vinitaly

Una partecipazione ininterrotta, forte e autorevole, quella piemontese ancor più in questa edizione,  che comprende quasi 600 espositori, (circa il 14% del totale espositori) in gran parte occupanti l’intero padiglione 10 “Piemonte”; altri espositori piemontesi, soprattutto grandi aziende e marchi, sono presenti in altri padiglioni. Sono in gran parte piccole e medie aziende, alle quali si aggiungono una ventina di Cantine Cooperative, 5 Associazioni di Produttori, 10 Consorzi di Tutela, Organizzazioni economiche e Professionali dei produttori e numerosi Enti e Istituzioni.

20160331_112709Una partecipazione, quella piemontese, che si rinnova dando continuità a  quel proficuo rapporto di collaborazione tra Regione Piemonte e le  Organizzazioni dei produttori, attuatori dei progetti di promozione delle produzioni agroalimentari di qualità finanziati con il nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 del Piemonte, che al Vinitaly è rappresentato dal Consorzio Piemonte Land of Perfection che  raggruppa i seguenti Consorzi di tutela: il Consorzi  dell’Asti, il Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, il Consorzio Brachetto d’Acqui, il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, il Consorzio del Gavi e la Vignaioli Piemontesi. E da quest’anno entrano il  Consorzio Alta Langa, il Consorzio Vini Doc Caluso Carema Canavese, il Consorzio Vini Colli Tortonesi, il Consorzio Freisa di Chieri e Collina Torinese, il Consorzio vini del Roero.

vinitaly16Nell’area istituzionale, allestita e decorata con le immagini artistiche declinate dall’opera di Ambra Pittoni, vincitrice del concorso per il Piemonte al Vinitaly, per giovani artisti, indetto dalla Regione Piemonte e Artissima, Internazionale d’Arte contemporanea di Torino, accoglierà  la mostra  su “I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato riconosciuti dall’UNESCO patrimonio dell’umanità”, che sarà inaugurata domenica 10 aprile alla presenza del Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. In quest’area si svolgerà il progetto Tasting Piemonte, ovvero un programma organizzato con le delegazioni di operatori e giornalisti per presentare e far degustare i vini abbinati alle eccellenti produzioni agrolimentari piemontesi DOP e IGP: formaggi, salumi, ecc. Nello Spazio Incontri dell’area istituzionale si svolgerà un fitto programma di eventi  con le novità, le curiosità, i progetti, le iniziative per tutelare e valorizzare il comparto: dal Barbera 70 al Gavi for Arts, dalla festa del Ruché alla Freisa della Vigna di Don Bosco, dall’Albarossa al Vermouth di Torino; ed ancora, l’omaggio a grandi personaggi del vino come Renato Ratti, Gianni Gallo con le sue etichette artistiche; la presentazione degli appuntamenti in Piemonte la Douja d’Or e Festival delle Sagre, Vinissage, Palio di Asti ,Vinum di Alba; la presentazione di libri e della nuova rivista dell’Onav; il programma Casale capitale della DOC, il progetto WIDE, il progetto torinese su Design Vino e Territorio, il progetto del Politecnico di Torino sul controllo dei vigneti, l’UNCEM che presenta i “Vini di Montagna nella Bottega dell’Alpe”.

 L'Assessore Ferrero con Franco Roero Cangrande 2016
L’Assessore Ferrero con Franco Roero Cangrande 2016

Infine, per la medaglia Cangrande, conferita ogni anno ai benemeriti della vitivinicoltura segnalati dalle Regioni, il designato per il Piemonte è Franco Roero, titolare dell’omonima azienda vitivinicola di Montegrosso d’Asti, uno dei luoghi più vocati per il Barbera. Franco Roero  ha contribuito molto nell’opera di consolidamento e crescita di questo vino: quel  Barbera che, pur continuando a mantenere il suo carattere popolare, da vino quotidiano, è anche  quello che ha saputo, più di altri, interpretare l’evoluzione del gusto e delle tecniche di produzione in vigneto e in cantina, che hanno dato vita a grandi vini ben strutturati, di altissimo livello qualitativo, come il Barbera d’Asti e il Barbera del Monferrato Superiore che hanno ottenuto negli anni scorsi la DOCG, entrando nell’olimpo dei grandi vini piemontesi e nazionali.

 

 

54 thoughts on “Il Piemonte al 50° Vinitaly”

  1. Amoxicillin Urinary Propecia New Zealand Adverse Effects [url=http://achetercialisfr.com]cialis 0 5[/url] Zithromax Side Effects In Infants

  2. Levitra 10 Bucodispersable Cialis Todos Los Dias [url=http://etrobax.com]cialis[/url] Cheap Viagra Jelly Uk

  3. Where I Can Buy Ropinirole 2 [url=http://nefoc.com]propecia acidos[/url] Keflex Dosage For Adults 20mg Cialis

  4. Dog Cephalexin Reactions Cialis 36 Hrs Buygenericlevitraonlineusa [url=http://uscagsa.com]cialis[/url] Cialis Chez Les Jeunes

  5. Viagra En Zaragoza Tinidazole Pills For Sale What Does Lasix Do To Blood Pressure [url=http://sildenaf75.com]viagra[/url] Cytotec Prix Zithromax 400 Mg Cialis Bestellen Rezept

  6. Pingback: cialis on line
  7. Pingback: cialis from india
  8. Pingback: cialis 5mg price
  9. Pingback: cheap viagra
  10. Pingback: online ed pills
  11. Pingback: buy levitra
  12. Pingback: sildenafil 100mg
  13. Propecia Epilobium trurnimmib [url=https://ascialis.com/#]Cialis[/url] inomeMex Prostata Finasteride Propecia Hocogecels Cialis Spoosy Cialis Tablets 20 Mg Prices

  14. Pingback: cialis pills
  15. Pingback: personal loan
  16. Pingback: installment loans
  17. Pingback: payday loans
  18. Pingback: buy cialis
  19. Pingback: generic cialis
  20. Pingback: cialis 20
  21. Pingback: cialis to buy
  22. Pingback: cialis internet
  23. Pingback: buy cialis
  24. Pingback: Mybookie
  25. Pingback: slot machine game
  26. Pingback: buy viagra
  27. Pingback: real online casino
  28. Pingback: online casinos
  29. Pingback: viagra viagra
  30. Pingback: viagra prices
  31. Pingback: online cialis
  32. Pingback: casino
  33. Pingback: online casinos usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.