Mille Miglia: torna la Scuderia Santa Margherita

Quale evento, al mondo, può coniugare tradizione, coinvolgimento e bellezza paesaggistica come la Mille Miglia? È la domanda, in buona parte retorica, che accompagna il via della trentacinquesima rievocazione storica della corsa, in programma tra il 18 e il 21 maggio, e che spiega il perché del suo fascino immutato. Un fascino che viaggia insieme a quella carovana, colorata e isolata dal tempo, che Enzo Ferrari sintetizzò con l’arguta definizione di “museo viaggiante”: possono partecipare unicamente le vetture che sono state costruite tra il 1927 e il 1957. Allora la Mille Miglia storica era una prova di velocità, oggi è una gara di regolarità.

“Mille Miglia e famiglia Marzotto sono intrinsecamente legate. La presenza della Scuderia Santa Margherita, per il terzo anno consecutivo” – sottolinea Gaetano Marzotto, presidente di Santa Margherita Gruppo Vinicolo – “vuole testimoniare questo legame indissolubile fatto di passione e di tenacia. Valori che sono nel DNA del nostro Gruppo, che in poco più di ottant’anni di storia è diventato protagonista dell’innovazione nel mondo del vino, e che è oggi leader nel nostro Paese e portabandiera nel mondo del savoir-faire italiano nel vino”.
È la stessa storia della famiglia Marzotto a essere legata a doppio filo con questa corsa: negli anni Cinquanta i quattro fratelli Vittorio Emanuele, Umberto, Giannino e Paolo prendevano puntualmente parte alla Mille Miglia, gareggiando e riuscendo persino a imporsi su campioni del calibro di Fangio e Ascari. Anche quest’anno la famiglia Marzotto non farà mancare la sua presenza.

La Scuderia Santa Margherita si presenterà con una Lancia Lambda tipo 221 spider Ca.Sa.Ro, numero di gara 54, guidata dalla nuova generazione Marzotto: Alessandro e Sebastiano pronipoti di Giannino Marzotto (che della Mille Miglia nel 1950 fu il più giovane vincitore e l’unico capace di bissare il successo nel 1953) e nipoti di Vittorio Emanuele che nel 1954 fu vincitore di classe battuto in classifica generale soltanto dal grande Alberto Ascari. Anche le prime corse della Famiglia Marzotto furono a bordo di una Lancia Aprilia: si tratta infatti di un marchio storico, molto importante, nonché l’azienda che ha permesso alla Ferrari di avere una grande squadra di Formula 1. Nel ‘55 abbandonò il mondo delle corse e lasciò tutto alla Ferrari, compresa una tecnologia avanzata che le Rosse non avevano.

La Mille Miglia, come tutte le competizioni motoristiche, è un momento alcool-free: piloti e navigatori non potranno bere prima e durante la competizione bevande alcoliche come il vino. Un appello al “bere responsabile” che Santa Margherita raccoglie e rilancia: il vino è la bevanda per festeggiare la vittoria, per lenire una sconfitta, per condividere una passione.

58 thoughts on “Mille Miglia: torna la Scuderia Santa Margherita”

  1. Cialis Generico Acquisto In Farmacia [url=http://bmamasstransit.com]cialis overnight shipping from usa[/url] Finasteride Propecia Generica Y Sin Receta

  2. Pingback: Mail order viagra
  3. Pingback: viagra price
  4. Pingback: generic viagra
  5. Pingback: cialis prices
  6. Pingback: viagra for sale
  7. Pingback: top erection pills
  8. Pingback: best otc ed pills
  9. Pingback: sale cialis
  10. Pingback: generic ventolin
  11. Pingback: cialis visa
  12. Pingback: vardenafil coupon
  13. Pingback: generic vardenafil
  14. Pingback: viagra 100mg
  15. Priligy Ne Fonctionne Pas trurnimmib [url=https://ascialis.com/#]Cialis[/url] inomeMex como actua la viagra Hocogecels Cialis Spoosy Cialis Con Cocaina

  16. Pingback: liquid tadalafil
  17. Pingback: pay day loans
  18. Pingback: payday advance
  19. Pingback: viagra cost
  20. Pingback: generic for cialis
  21. Pingback: blanca
  22. Pingback: slot machine games
  23. Pingback: cialis 5 mg
  24. Pingback: cialis generic
  25. Pingback: 5 mg cialis
  26. Pingback: cialis 5 mg
  27. Pingback: rivers casino
  28. Pingback: casino slot
  29. Pingback: online casinos
  30. Pingback: cialis buy online
  31. Pingback: best online casino
  32. Pingback: order viagra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.