Pasqua e il vino rosso – grandi cru e denominazioni a confronto

Umberto e Riccardo Pasqua, Presidente e A.D. di Pasqua Spa, hanno presentato, in Galleria, presso la sala Mengoni del Ristorante Cracco, i risultati della ricerca commissionata a Nomisma – Wine Monitor, su “Pasqua e il vino rosso – Grandi cru e denominazioni a confronto dal Far East agli USA. Il caso del Texas”.Interessanti per la vitivinicoltura italiana in generale i risultati della ricerca: Cina, Stati Uniti, Francia, Italia e Germania sono i primi cinque mercati al mondo per consumo di vino rosso. Nel quinquennio 2012-2017, in particolare, l’export di vini rossi è cresciuto a valore di oltre il15% e, tra i principali vini rossi Dop per origine regionale, quelli Veneti hanno fatto registrare nelle vendite una crescita del 13%.

Ma la vera sorpresa arriva dagli Stati Uniti, ed in particolare dal Texas, che da solo assorbe il 7% del vino consumato negli States: pare, anzi, secondo i dati della ricerca, che il trend sia in forte espansione soprattutto per i vini da importazione: negli ultimi 10 anni l’import di vino in Texas è infatti cresciuto del 74% confermandolo primo Stato per import: in particolare,  un terzo dei texani dichiara di conoscere l’Amarone. Si è anche ricostruita la tipologia del consumatore tipo: sono i Millennial, giovani nati tra i due secoli, «wine lover», potenziali acquirenti online,  di buone possibilità economiche, con predilezione dei wine-bar come canale di consumo, con reddito e titolo di studio elevato.

“Dopo la California – evidenzia Riccardo Pasqua, AD dell’azienda – il Texas è lo stato americano col più alto numero di famiglie con un reddito disponibile annuo superiore a 100.000 dollari e l’Italia risulta esserne il primo fornitore con un valore vicino ai 127 milioni di dollari, pari ad una quota di mercato del 38%, calcolata sul totale delle importazioni di vino. Dall’indagine è inoltre emerso come negli ultimi 12 mesi il 55% dei texani ha avuto almeno un’occasione per consumare vino e il 47% ha optato per il vino rosso”. Analizzando, poi, le performance dei vini rossi Dop, nel 2017, si evidenziano gli ottimi risultati dei vini rossi veneti che crescono, in particolar modo in Cina e in USA, di più di altre regioni, quali Piemonte, Toscana, Bordeaux e Borgogna. Anche per Pasqua l’area dell’Asia e dell’Oceania saranno terre di investimenti futuri.

“Abbiamo intrapreso un percorso di costante crescita – ha commentato il Presidente Umberto Pasqua – sostenuto dai nostri continui investimenti in qualità. Proseguiremo questo percorso attraverso lo sviluppo organico di tutte le aree geografiche, con un focus particolare sul mercato domestico e sul Far East, sollecitando il dinamismo che li ha caratterizzati già lo scorso anno e che continueremo a consolidare. Nel 2017 abbiamo ricevuto ottimi riscontri dal mercato e dagli esperti. I protagonisti della nostra crescita sono i nostri rossi più tradizionali, il cui incremento è a doppia cifra. La nostra visione di eccellenza, coniugata al nostro impegno nello studiare i trend e le aspettative del consumatore, continuerà a caratterizzare i nostri progetti.”

Enrica Bozzo

54 thoughts on “Pasqua e il vino rosso – grandi cru e denominazioni a confronto”

  1. Pingback: cialis india
  2. Pingback: cialis
  3. Pingback: generic cialis
  4. Pingback: Buy viagra brand
  5. Pingback: Usa viagra sales
  6. Pingback: cialis coupons
  7. Pingback: viagra online
  8. Pingback: buy generic cialis
  9. Pingback: viagra 100mg
  10. Pingback: male ed pills
  11. Pingback: cheap ed pills
  12. Pingback: online ed pills
  13. Pingback: canada pharmacy
  14. Pingback: generic cialis
  15. Pingback: Viagra or cialis
  16. Pingback: levitra cost
  17. Pingback: levitra 20mg
  18. Pingback: levitra online
  19. Pingback: viagra sildenafil
  20. Pingback: online loans
  21. Pingback: best free casino
  22. Pingback: cialis 5 mg
  23. Pingback: Planet7
  24. Pingback: cialis internet
  25. Pingback: buy cialis
  26. Pingback: generic for cialis
  27. Pingback: buy cialis
  28. Pingback: best casino online
  29. Pingback: casino online
  30. Pingback: slot machines
  31. Pingback: free viagra
  32. Pingback: generic viagra
  33. Pingback: buy viagra cheap
  34. Pingback: generic for viagra

Comments are closed.