Sagrantino: uno sguardo oltre la dimensione

ONAV Mantova saluta l’anno all’insegna non del tradizionale brindisi, ma con un assaggio inusuale, quello di una bollicina metodo classico umbro, che grazie alla sua esplosività ci condurrà nella serata all’approfondimento di una nuova visione del più austero dei vini: il Montefalco Sagrantino. La sua storia e la sua sacralità sono espressioni di culture locali, di legami forti con il territorio e con il paese che lo ha generato, oggi un’eccellenza umbra vinicola dal grande valore.

Il Delegato Matteo Battisti, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini di Montefalco, narrerà questa straordinaria realtà, uscendo dalle linee tradizionali, con una voce fuori dal coro, entrando in un’altra dimensione di questo vino, estraendone l’essenza e l’anima, dandone un’interpretazione davvero suggestiva.

Possiamo ora uscire dalla realtà quotidiana e liberare la nostra fantasia in uno spazio infinito, oltre la realtà di un sogno, di un profumo, di un gusto o di una percezione tattile o gustativa, ed entrare in un’altra dimensione: quella del Tempo!

‘il Qui ed Ora’ del percepire e vivere tutte le cose nel presente, stride nell’assaggio comune di questo vino, si richiede invece una tecnica di attesa, una sorta di sosta, lontana dalle distrazioni percettive sensoriali immediate, ma entrando in quelle del saper aspettare e cogliere ciò che questo vitigno sa ridare e restituire nel tempo. Come uno sguardo oltre, oltre la percezione rapida, che per questo vino risulta frettolosa e disarmonica, ponendoci invece nella riflessione, nella meditazione a lui più consona e adeguata, dandogli un tempo che lo addomestica e governa.

Una dimensione parallela ai normali contesti degustativi, una dimensione alternativa ma alquanto reale e profonda, guardiamolo quindi oltre la sua nota di ‘ruvidità’. Un vino demonizzato prepotentemente ricco di tannino, esploriamone la sua identità, la sua complessità, composta da ricchezza nobiltà e raffinatezza.

Paragoniamolo ad una persona alta, possente, muscolosa ed austera che potrebbe incutere timore, superiamo l’ostacolo iniziale e conosciamo questa persona, oltre l’aspetto fisico e capiremo che sotto si nasconde un animo nobile e gentile, garbato e raffinato.

Questo Vino deve essere letto come un libro. Non è un libro comune, che ti cattura e conquista pagina dopo pagina e che vorresti conoscerne subito il finale. Inizialmente è un libro complesso dove ai primi capitoli ti verrebbe da chiuderlo e lasciarlo, perché gli manca il ritmo, il passo. Poi inspiegabilmente succede qualcosa che coinvolge, questo qualcosa è legato al tempo, alla pazienza, ma una volta che ti cattura, viene voglia di finirlo e di rileggerlo, per approfondirne i punti dove non lo avevi capito. Sarà questa la linea di assaggio dei vini che seguiranno in degustazione. Un vero mantra, fatto di vibrazioni che risuonano effetti sensoriali e percettivi che donano a questo vino un linguaggio speciale.

-Spumante Brut – SCACCIADIAVOLI – Brut Metodo Classico 85%Sagrantino 15%Chardonnay, 36 mesi, millesimo 2010, bollicina che sarà il bicchiere semplice della serata, oltre il suo tannino troveremo la freschezza e una buona acidità. Colore giallo dorato grande intensità visiva. Al naso frutta rossa, fragolina di bosco, note di rifermentazione, crosta di pane e agrumi. Al gusto è impegnativo, grande struttura data dall’estratto del Sagrantino, ma dalla bella beva che lo Chardonnay restituisce ed equilibra.

Montefalco Sagrantino DOCG 2015 – TENUTA CASTELBUONO – colore impenetrabile rosso rubino con sfumature violacee, frutto nero di mora terrosa da rovo, aromi polverosi di sottobosco e humus. In bocca un tannino dall’importante struttura, caldo, alcolico, un finale sostenuto dalla buona acidità che gli dona freschezza, una liquirizia in radice molto lunga, amarognolo e garbato, il tannino è giovane e croccante.

-Montefalco Sagrantino DOCG 2015 bio – MORETTI OMERO – colore rubino intenso, inchiostro. Al naso note di fiori rossi, china con terrose polveri di cacao. Al gusto il tannino è più morbido, note fresche di ciliegia, buona l’acidità che sostiene e ingentilisce il tannino ancora in gioventù.

Montefalco Sagrantino DOCG 2014 bio- ANTONELLI SAN MARCO – dal colore molto giovane senza segni di vecchiaia, si presenta vivo e impenetrabile. Al naso grande e immediata eleganza, note floreali di una viola leggiadra, polvere di caffè e di pepe, molto garbato e delicato. In bocca un morbido tannino, dalla grande struttura e persistenza, un retrogusto amaricante con un’ottima armonia. Dall’animo nobile e gentile, ricco d’un potenziale evolutivo.

-Montefalco Sagrantino DOCG 2013 – TENUTA ALZATURA – Giungiamo ad un colore più evoluto con lievi sfumature granate, al naso sentori vanigliati di pasticceria, un impatto più delicato rispetto agli assaggi precedenti, un ottimo equilibrio sensoriale. Al palato un tannino morbido quasi contenuto ma ricco di acidità. Un finale leggermente amaricante, con tostature di caffè, un vino pronto, arrivato decisamente di buona qualità e struttura.

Montefalco Sagrantino DOCG 2008 – FONGOLI – Dalle giovani cromie, l’affinamento in fusti di rovere di Slovenia, ne garantiscono ed esaltano profumi intensi morbidi e vellutati. Note di frutti neri complementari ma non protagonisti. Prevalgono gli aromi terziari di graffite, talco molto eleganti e sottili, olio di mandorle. In bocca pieno, caldo, ampio molto elegante e composto, con una trama tannica tonante e seducente, un prezioso prodotto di alta qualità.

-Montefalco Sagrantino DOCG 2007 Riserva “Il Domenico” – ADANTI – In memoria di Alvaro e Domenico gli amici cui se ne ricorda la ‘paternità’, dalla maturazione in botti di rovere e tonneaux per 30 mesi e 24 mesi in bottiglia restituiscono un color rubino intenso con sfumature granate, intensa la gamma aromatica, note di cassis, tabacco, caffè cioccolato e grafite. Molto potente, caldo e speziato. Un tannino ben governato, vellutato con lunga persistenza. Un vino masticabile, denso molto elegante.

-Montefalco Sagrantino DOCG 25 Anni – CAPRAI – Immediate si presentano le sue meravigliose note granate profonde vive ed impenetrabili. Al naso etereo, balsamico, note ampie mentolate, sentori di liquirizia e confettura di mora. Seguono tostature di spezie orientali, di fiori passiti di vegetazione di sottobosco. Al palato è pieno, ricco elegante, una trama tannica astringente non domata, spicca l’acidità con un finale lungo e di rara eleganza.

-Montefalco Sagrantino Passito DOCG 2012 – COLLE CIOCCO – Colore rosso rubino intenso dai riflessi granati, al naso intenso complesso e profondo, note fruttate mature di mora e ciliegia, aromi di viola con connotazioni erbacee, balsamico e speziato. Anice stellato, cioccolato e menta non tardano ad esprimersi insieme ad una polvere di caffè aromatica. Al gusto, tannico con grande struttura calda e morbida, che mitiga la sua dolcezza. Un ottimo prodotto da abbinare ai formaggi stagionati e da dimenticare in cantina per il suo potenziale evolutivo.

Montefalco Sagrantino Passito DOCG 2012 – ANTONELLI SAN MARCO – Profondo ed impenetrabile il suo colore tendente al granato. Profumi di ribes nero, mora fiori macerati e confetture di lampone, polvere di talco. Emerge una traccia speziata di cannella, un assaggio molto elegante e persistente, dal tannino fino ed equilibrato ed una acidità che rende la dolcezza garbata e ben rappresentata. Ottima la sua complementarietà.

Paola Ghisi

61 thoughts on “Sagrantino: uno sguardo oltre la dimensione”

  1. Pingback: viagra com
  2. Pingback: viagra
  3. Pingback: viagra generic
  4. Pingback: impotence pills
  5. Pingback: cialis canada
  6. Pingback: new ed pills
  7. Pingback: top rated ed pills
  8. Pingback: buy cialis generic
  9. Pingback: pharmacy online
  10. Pingback: levitra canada
  11. Pingback: online levitra
  12. Pingback: levitra cost
  13. Pingback: viagra from india
  14. Pingback: online slots
  15. Pingback: viagra approved
  16. Pingback: loan online
  17. Pingback: cash loans
  18. Pingback: cash payday
  19. Pingback: generic cialis
  20. Pingback: francis
  21. Pingback: LuckyCreek
  22. Pingback: cialis buy
  23. Pingback: cialis to buy
  24. Pingback: cialis to buy
  25. Pingback: generic cialis
  26. Pingback: casino slots
  27. Pingback: casino
  28. Pingback: generic sildenafil
  29. Pingback: generic viagra
  30. Pingback: buy viagra online
  31. Pingback: generic viagra
  32. Pingback: cialis buy cialis
  33. Pingback: viagra online usa
  34. Pingback: generic for viagra
  35. Pingback: viagra samples
  36. Pingback: cialis 5mg
  37. Pingback: online viagra
  38. Pingback: buy viagra pill
  39. Pingback: cialis en ligne

Comments are closed.