Senarum Vinea: anche Siena avrà i suoi vini in città!

Si chiamano Gorgottesco, Tenerone, Salamanna, Prugnolo gentile, Occhio di pernice, Procanico, Rossone, Mammolo e si distinguono dai vitigni più noti soprattutto per una particolarità: da centinaia di anni il loro terroir d’elezione è la città di Siena. Sono alcuni dei più antichi vitigni che la città ha riscoperto grazie a Senarum Vinea: le vigne storiche di Siena, il progetto di riconoscimento e valorizzazione del patrimonio viticolo autoctono e delle forme storiche di coltivazione nella città murata, ideato dal Laboratorio di Etruscologia e Antichità Italiche dell’Università di Siena e promosso dall’Associazione Nazionale Città del Vino con il contributo iniziale della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. Il progetto ha avuto inizio nel 2007.

Progetti_7_34Il tessuto urbano di Siena è caratterizzato dalla presenza diffusa di spazi verdi, sia all’interno della città che nelle aree immediatamente a ridosso delle mura cittadine. Si tratta di orti urbani e poderi suburbani, piccoli giardini, aree verdi facenti parte di strutture conventuali, nei quali permangono, tra le altre coltivazioni, piccoli vigneti allevati su tutori vivi o tenuti in forma di pergolati per produzioni di vino limitate all’autoconsumo. Il carattere privato e chiuso di tali spazi verdi, assieme alle dimensioni spesso limitate, li ha sottratti alle modifiche introdotte dall’agricoltura meccanizzata e dalle moderne tecniche di coltivazione. Il progetto Senarum Vinea nasce come un percorso sperimentale di riqualificazione storico-paesaggistica e ambientale di Siena e delle sue valli, attraverso il recupero delle cultivar storiche e degli ordinamenti colturali che le caratterizzano. A fronte della standardizzazione dei sistemi di coltivazione e dei processi di vinificazione con conseguente semplificazione e impoverimento del paesaggio rurale, il progetto intende contrastare questo fenomeno attraverso il recupero di quell’equilibrio tra fattori naturali e fattori di ordine culturale, che per secoli ha segnato la qualità del paesaggio senese e, più in generale, toscano. L’indagine è stata condotta, in particolare, nelle clausure dei complessi conventuali, nei giardini delle Contrade e negli appezzamenti ortivi urbani e suburbani che recano ancora traccia di forme storiche della viticoltura senese.

Progetti_7_23Senarum Vinea è un progetto interdisciplinare – qui sta una buona parte del suo grande valore – che ha come obiettivo l’individuazione di un percorso storico attraverso la mappatura topografica e genetica dei vitigni più antichi che da secoli crescono all’interno delle mura di Siena e negli spazi rurali suburbani. Senarum Vinea ha permesso di riscoprire ceppi centenari di vitigni autoctoni/minori sopravvissuti fino ad oggi, ma a lungo dimenticati: la campionatura e le analisi ampelografiche e genetiche hanno consentito di realizzare un primo parziale censimento (41 sono i campioni recuperati su un totale di 10 siti visitati) della matrice storica del patrimonio viticolo della città di Siena. Sono stati individuati 20 vitigni, di cui 10 identificati e già segnalati come varietà minori rare e ad alto rischio di estinzione nella banca dati del Germoplasma Autoctono Toscano: Gorgottesco (podere La Vigna-strada di Certosa di Maggiano, convento di San Domenico e podere Ponticini-strada di Busseto), Tenerone (strada Cassia Sud), Salamanna (Orto de’ Pecci, convento San Domenico, podere La Vigna-strada di Certosa di Maggiano), Occhio di pernice (istituto San Girolamo), Prugnolo gentile (podere Badalucco-Porta San Marco), Procanico (strada del Linaiolo), Sangiovese piccolo precoce (strada di Istieto), Rossone (Orto de’ Pecci), Mammolo (strada di Istieto, strada Cassia Sud) e Moscatello nero (podere La Vigna-strada di Certosa di Maggiano). Altri dieci campioni, invece, non hanno restituito, allo stato attuale, significative omologie con i vitigni inseriti per il confronto genetico. Pertanto ci potremo trovare di fronte a “nuovi” antichi vitigni a cui si dovrà dare un nome.

Senarum Vinea ha ottenuto un riconoscimento europeo per la qualità delle buone pratiche proposte a tutela del paesaggio, classificandosi tra i primi cinque progetti della categoria “Esperienze di sensibilizzazione e formazione” su un totale di 25 candidature. Gli attori del progetto sono Associazione Nazionale Città del Vino e Università degli Studi di Siena. info: www.cittadelvino.itwww.unisi.it

290 thoughts on “Senarum Vinea: anche Siena avrà i suoi vini in città!”

  1. Pingback: cialis cost
  2. Pingback: viagra pills
  3. Pingback: viagra 50mg
  4. Pingback: men's ed pills
  5. Pingback: canada pharmacy
  6. Pingback: vardenafil 20mg
  7. Pingback: vardenafil cost
  8. Pingback: slot machines
  9. Pingback: real money casino
  10. Pingback: loan online
  11. Pingback: payday advance
  12. Pingback: loans online
  13. Pingback: viagra pills
  14. Pingback: cialis 20
  15. Pingback: cialis to buy
  16. Pingback: solomon
  17. Pingback: cialis to buy
  18. Pingback: 5 mg cialis
  19. Pingback: cialis buy
  20. Pingback: viagra prices
  21. Pingback: rivers casino
  22. Pingback: viagra 100mg
  23. Pingback: viagra price
  24. Pingback: sildenafil 100mg
  25. Pingback: online cialis
  26. Pingback: generic tadalafil
  27. Pingback: casino world
  28. Pingback: slot machine games
  29. Wonderful blog! Do you have any suggestions for aspiring writers?
    I’m provision to take up my ain blog shortly merely I’m a fiddling helpless on everything.
    Would you advise starting with a discharge chopine the likes of WordPress or
    go for a paid alternative? Thither are so many options forbidden thither that I’m altogether bemused ..
    Whatsoever suggestions? Thanks! http://www.stdstory.com/

  30. Hi there would you mind stating which blog platform you’re using?
    I’m looking to start my own blog soon but I’m having a hard
    time deciding between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal.
    The reason I ask is because your layout seems different
    then most blogs and I’m looking for something completely unique.
    P.S Apologies for getting off-topic but I had to ask! https://www.wisig.org/

  31. Pingback: cialistodo.com
  32. PC IV Mets to Lungs Posted Monday at 10:37 PM Pancreatic Stage 4 Cancer Posted Monday at 6:38 PM Dads pancreatic cancer story Posted Monday
    at 12:59 PM Latest News Aug 05 For Endoscopes Tied to Serious…
    generic viagra viagra 100mg

  33. Pingback: cheapest catapres
  34. Pingback: ceftin coupon
  35. Pingback: order celexa 20mg
  36. Prostaglandins also have pathophysiologic effects such as erythema and increased local blood flow,
    hyperalgesia, probably due to sensitization of pain receptors, and increased body temperature at the
    hypothalamus through cytokine stimulation. https://genqpviag.com us generic viagra

  37. Pingback: gambling casino
  38. Pingback: gambling games
  39. Pingback: gambling games
  40. Pingback: slots online
  41. Pingback: safecar insurance
  42. Pingback: aaa car insurance
  43. Pingback: easy payday loans
  44. Pingback: check into cash
  45. cialis benefits health [url=https://ccialisny.com/]ordering cialis online illegal[/url] cialis from walmart

  46. does generic cialis really work [url=https://ccialisny.com/]cialis mail order[/url] buy cialis online ireland

  47. bijsluiter levitra 20mg [url=https://llevitraa.com/]canada pharmacy for levitra[/url] dove acquistare levitra generico in italia

  48. Pingback: help my essay
  49. Pingback: essay writings
  50. Pingback: homework for pre k
  51. Pingback: random assignments
  52. Pingback: term paper writers
  53. Pingback: cleocin 300mg cost
  54. Pingback: clomid 25 mg usa
  55. Pingback: Generic viagra
  56. Pingback: Pfizer viagra
  57. Pingback: cheap combivent
  58. Pingback: coreg 25 mg otc
  59. Pingback: compazine 5mg cost
  60. Pingback: crestor 20mg cost
  61. Pingback: differin pharmacy
  62. Pingback: elavil australia
  63. Pingback: etodolac nz
  64. Pingback: geodon purchase
  65. Pingback: imdur cost
  66. Pingback: imitrex otc
  67. Pingback: visit
  68. Pingback: macrobid 50mg cost
  69. Pingback: micardis nz
  70. Pingback: cheap mobic
  71. Pingback: motrin otc
  72. Pingback: plaquenil pharmacy
  73. Pingback: prilosec otc
  74. Pingback: order procardia
  75. Pingback: protonix australia
  76. Pingback: pyridium generic
  77. Pingback: risperdal cost
  78. Pingback: robaxin price
  79. Pingback: seroquel usa
  80. Pingback: buy singulair 5 mg
  81. Pingback: thorazine cost
  82. Pingback: cost of toprol
  83. Pingback: cheapest tricor
  84. Pingback: verapamil purchase
  85. Pingback: a fantastic read
  86. Pingback: buy zocor 20 mg
  87. Pingback: zyloprim tablets
  88. Pingback: zyprexa tablets
  89. Pingback: sildenafil generic
  90. Pingback: tadalafil nz
  91. Pingback: aripiprazole pills
  92. Pingback: pioglitazone nz
  93. Pingback: atomoxetine uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.