A Lorenzo Marone il premio letterario «Scrivere per Amore» 2015

Ad aggiudicarsi la 20^ edizione del premio è “La tentazione di essere felici” di Lorenzo Marone edito da Longanesi. Il premio internazionale Scrivere per Amore, che vede il sostegno della Cantina Gerardo Cesari e la collaborazione dell’Hotel Due Torri, Provincia di Verona, AGSM e Camera di Commercio e gode del patrocinio del Comune di Verona e della Regione Veneto, è ideato dal Club di Giulietta, storico sodalizio scaligero che lega il nome di Verona all’amore e alla scrittura: “Il premio è dedicato alle grandi storie d’amore nella letteratura – ha spiegato Giulio Tamassia, fondatore del premio – e grazie alla qualità delle opere premiate, è diventato oggi una delle più importanti manifestazioni letterarie, l’unica in Italia dedicata al tema dell’amore”.

Lorenzo MaroneIl vincitore è stato premiato con l’assegno del Club di Giulietta, la scultura di Sergio Pasetto raffigurante la storia di Romeo e Giulietta in 10 formelle e la magnum di Amarone Bosan, uno dei prestigiosi vini firmati Gerardo Cesari, cantina simbolo del territorio veronese. A consegnare il 20° premio Antonia Pavesi, consigliere incaricato alla cultura del Comune di Verona. I finalisti, la giuria e gli ospiti, introdotti da Maria Teresa Ferrari, hanno poi animato il cocktail in onore del vincitore nelle splendide sale dell’Hotel Due Torri che ha messo a disposizione i suoi spazi più belli per un evento che fa parlare e scrivere di amore.

La giuria 2015, presieduta dalla scrittrice e giornalista Concita De Gregorio, ha così motivato la sua scelta: “Vince la XX edizione di “Scrivere per Amore” Lorenzo Marone con “La tentazione di essere felici” per l’originalità del soggetto, la chiarezza della scrittura e la musicalità della prosa. E’ un romanzo dove l’amore la fa da padrone senza scadere nella retorica, narrandoci una coralità fatta di personaggi che il lettore penserà di aver conosciuto nella propria quotidianità. L’autore sa prendere per mano il lettore per portarlo nella storia con naturalezza e calore, una storia affrontata in contropelo, in modo non troppo prevedibile e piuttosto anticonformista attraverso il coinvolgente cinismo del suo protagonista. L’amore più importante è quello per la vita, e Cesare Annunziata ce lo ricorda, con un simpatico ghigno, più efficace di una dichiarazione d’amore”.

 

2 thoughts on “A Lorenzo Marone il premio letterario «Scrivere per Amore» 2015”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.