I vini del Garda bresciano a Ghemme

Nel salone Crespi dell’Istituto della Provvidenza di Ghemme, la sezione Onav di Novara ha organizzato una interessante serata di degustazione dedicata ai vini del Garda bresciano.

“La zona compresa fra le rive meridionali del Garda e le colline moreniche, – ha presentato il vice delegato Alberto Sebastiani – è quella di produzione del Lugana Doc. Mentre nell’ area compresa fra Padenghe e Salò vi sono la doc Valtenesi, il Garda Classico, nelle tipologie Bianco, Rosso, Chiaretto e Groppello. Da non dimenticare anche la piccola e preziosa produzione di San Martino della Battaglia, che molti ricorderanno con il nome ‘Tocai’, che nasce fra le colline moreniche e l’entroterra, nelle zone in cui si svolse la famosa battaglia”.

La zona a sud del Lago di Garda che culmina con le Colline Moreniche è notoriamente riconosciuta come terra della Lugana.
La particolarità del terreno (i campi argillosi ricchi di sali minerali, residuo delle glaciazioni che formarono il lago) ed il clima ideale (le temperature miti senza troppe escursioni termiche tra giorno e notte, e le brezze provenienti dal Garda) conferiscono al
Lugana un profumo ed un sapore inconfondibili.

IMG_5896 (658x1024)I vitigni presenti in quest’area lombarda sono principalmente tra gli autoctoni Groppello, Marzemino e Turbiana (o Trebbiano di Lugana).
In degustazione sono stati proposti i vini di cinque Cantine di produzione:
– Az.Agr. Giovanni di Cadore Patrizia Pozzolengo (BS).
– L’Az. Cà Maiol che produce a Desenzano del Garda con 140 ettari di vitigni distribuita su quattro cascine
– L’Az. Agr. Masserino di Raffa di Puegnago, che esiste fin dal 1400 e produce anche olio e grappa
– L’Az. Agr. Pasini situata nella Cascina San Giovanni a Palude (frazione di Puenago) con 36 ha vitati tra Valténesi e Lugana
– La Famiglia Olivini, vignaiuoli dal 1970 a San Martino della Battaglia.
Di queste Aziende sono stati presentati in degustazione i seguenti vini:
– Lugana 2014 Cantina Cadore Patrizia
– Lugana 2014 Molin Cantina Ca’ Maiol
– San Martino della Battaglia 2014 Cantina Cadore Patrizia
– Chiaretto Valtenesi (vend. 2014) Az. Agr. Masserino
– Valtenesi 2013 da uve Groppello Az. Agr. Pasini San Giovanni
– Garda Classico 2013 Negresco Cantina Ca’ Maiol
– Lugana Brut Doc Metodo Classico Società Agricola Olivini
– Garda Doc Rosè Brut Met.Classico Società Agricola Olivini
– Passito di Lugana “Condolcezza” Società Agricola Olivini
La degustazione è stata guidata dal relatore Sebastiani e dal delegato Graziano Caielli.
Al termine della degustazione è stato distribuito ai convenuti un piatto di gorgonzola dell’Az. Palzola di Cavallirio accompagnato da una fetta di pane di meliga. L’abbinamento con il Passito di Lugana si è dimostrato perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.