Una Social Verticale per il Franciacorta

Si riunirà un po’ di tutta l’Italia del vino per la degustazione verticale di sabato 2 maggio alle 17 dedicata al Franciacorta Docg CruPerdu. Da Roma si collegherà Alessandro Scorsone, curatore di Vini Buoni d’Italia, da Milano Andrea Radic, responsabile della pagina web de Le Guide dell’Espresso, dalla provincia di Treviso Monia Zanette, degustatrice Onav e dalla Toscana Carlotta Salvini, miglior sommelier Fisar d’Italia.

CruPerdu deve il proprio nome al vigneto terrazzato di Pinot Nero un tempo abbandonato e riscoperto da Castello Bonomi e dalle cui uve si origina questo vino. Durante la verticale virtuale saranno degustate le annate 2011, 2009 e 2008 e tutti gli interessati potranno facilmente collegarsi via Facebook alla pagina ufficiale di Castello Bonomi.

Castello Bonomi è l’unico château della Franciacorta: sorge alle pendici del Monte Orfano, 275 m s.l.m., nel comune di Coccaglio. Circondati da un parco secolare, per 24 ettari gli splendidi vigneti si sviluppano a gradoni e sono ancora recintati da un muro a secco risalente a metà Ottocento.

Casa Paladin si impegna a portare avanti una tradizione vitivinicola secolare, con uno staff che si fregia di nomi importanti, come Leonardo Valenti, docente dell’Università Statale di Milano che assieme allo chef de cave Luigi Bersini e Carlo Paladin formano il team tecnico a capo della qualità e delle produzioni del gruppo.

Per partecipare https://www.facebook.com/CastelloBonomi/videos/573486019960331/

7 thoughts on “Una Social Verticale per il Franciacorta”

  1. Pingback: eatverts
  2. Pingback: 메이저놀이터

Comments are closed.