Al via l’ottava edizione di Bottiglie Aperte

Bottiglie Aperte 2019 è ufficialmente ai nastri di partenza. I prossimi 6 e 7 ottobre 2019 si terrà l’ottava edizione della manifestazione. Milano profuma e si “colora” d’autunno ospitando le eccellenze vitivinicole d’Italia e proprio la location del Super Studio Più sarà il palcoscenico perfetto per raccontare realtà innovative, piccole e grandi aziende provenienti da tutte le regioni dello stivale.

L’evento è organizzato e prodotto da Abs Wine& Spirits, Gruppo Aliante Business Solution, in collaborazione con Blend di Federico Gordini, ideatore del format della manifestazione e Presidente della Milano Wine Week che punta a incrementare i risultati della scorsa edizione e a confermare Bottiglie Aperte come evento di spicco della settimana del vino: “La manifestazione è uno degli eventi di punta della Milano Wine Week e prosegue nel suo percorso di crescita. Nell’ambito di una grande manifestazione di sistema è il momento per eccellenza dedicato al pubblico HORECA e trade nella capitale italiana del commercio e delle tendenze di consumo. Abbiamo trovato la location ideale per l’esposizione dalla scorsa edizione: Superstudio Più è infatti una delle location più importanti di Milano e ospita grandi manifestazioni dedicate alle altre grandi eccellenze italiane come la moda e il design. Da due anni con Bottiglie Aperte ha accolto nel suo calendario annuale anche un’altra eccellenza italiana, quella vinicola, con 200 aziende partecipanti e oltre 900 etichette in degustazione. Milano è una piazza ambita da tutti i produttori vinicoli italiani, un momento di dialogo con gli operatori qualificati della somministrazione e del retail specializzato e rappresenta una grande opportunità soprattutto per le aziende alla ricerca di un approdo commerciale nel capoluogo lombardo”.

Promuovere la qualità del mondo vitivinicolo e offrire una visibilità consistente su una piazza estremamente all’avanguardia come quella di Milano: la visione di Bottiglie Aperte è lungimirante, audace e soprattutto ha una tempistica invidiabile. Ottobre è infatti il mese perfetto per rimettere mano alla propria carta dei vini, per incrementarla o per inserirvi delle vere e proprie chicche” precisa Fabio Dossena Managing Partner di Aliante Business Solution “essere al passo degli utenti più esigenti, dei ristoranti più blasonati è la nostra vittoria. Quando elenchiamo le eccellenze presenti siamo orgogliosi di avere una rappresentanza di tutte le regioni d’Italia”.

AREA FOOD & BEVERAGE

Nella zona food and beverage saranno ospiti diverse aziende partner dell’evento: il forno Galbignani, presente con la sua produzione di pane, pizze, focacce e prodotti di pasticceria, il birrificio artigianale Decameron che delizierà gli ospiti con tre differenti tipologie di birra, l’azienda Verum con le sue bevande salutari e analcoliche così ricche di infusi e succhi da non avere competitor nel proprio settore. E poi Taglieri e Bicchieri con una proposta di taglieri di salumi e formaggi in abbinata a un buon vino o una birra, i burger glocal (“globali” perché capaci di accontentare tutti i gusti e locali poiché i fondatori credono nei prodotti del territorio) di Mystic Burger, le acque Ganten Water, gruppo leader nella produzione e distribuzione delle acque minerali in Cina e, infine, Caffè Morganti, azienda che abbina moderni sistemi di produzione alla cura artigianale, creando miscele per il caffè dal gusto inimitabile  www.bottiglieaperte.it