ONAV Monza. Caleidoscopico Prosecco. 5/10 h.20.45

Focus ragionato in due serate sul “vino spumante” per antonomasia

Se c’è un vino al mondo che non ha bisogno di presentazioni, questo è il Prosecco, tanto da essere considerato un po’ ovunque sinonimo di “vino spumante”, complice la sua diffusione nei canali della grande distribuzione, il suo essere ingrediente del bere miscelato e il prezzo competitivo.

Per contro, in altri ambiti è altrettanto frequentemente snobbato e ritenuto una Effervescenza di serie B. Il problema nasce quando si vogliono fare paragoni tra Spumanti prodotti in differenti aree, senza tener conto di importanti diversità, come il metodo di produzione, l’uva di partenza e le condizioni geo-pedologiche che caratterizzano le aree a vocazione spumantistica.

Quanto conosciamo realmente questo vino, prodotto su quasi 30.000 ha, di cui solo 8.000 in docg, e i restanti nella grande doc allargata tra Veneto e Friuli?

Ecco le ragioni di questo Seminario in due parti: fare chiarezza e approfondire la conoscenza dei territori, delle sinuose colline Patrimonio dell’Umanità UNESCO e delle tipologie in cui la Docg Prosecco si declina. Per tacere di una insospettabile… longevità!

Luogo dell’evento: