A tutto Nosiola, kermesse della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino

L’appuntamento quest’anno è dal 2 al 13 aprile, con 30 iniziative, su quasi tutto il territorio provinciale, per accompagnare e sostenere l’avvio della storica manifestazione DiVinNosiola, quando il vino si fa santo, che proseguirà poi fino al 26 aprile.

L’arrivo della primavera in Trentino da qualche anno è scandito da un appuntamento irrinunciabile per gli amanti del buon bere e delle bellezze naturali che regala la bella stagione. Si tratta di A tutto Nosiola, kermesse della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino che, sulla scia della manifestazione DiVinNosiola, quando il vino si fa santo, celebra, promuove e valorizza Nosiola, unico vitigno autoctono a bacca bianca trentino, e Vino Santo, prezioso nettare ottenuto dalla torchiatura degli acini appassiti e dal successivo riposo per almeno 50 mesi in piccole botti di legno.

Le iniziative, in particolare, si svolgono sia in Valle dei Laghi, culla di elezione di queste eccellenze, che al di fuori, per andare ad abbracciare idealmente tutto il territorio provinciale: dalla Valsugana al Lago di Garda, dalla Piana Rotaliana alla Vallagarina, dall’Altopiano della Paganella alle Giudicarie, passando per la città di Trento. Un ricco calendario di appuntamenti, caratterizzato da passeggiate tra i vigneti, aperitivi in cantina e all’aperto, menù dedicati, proposte vacanza e degustazioni guidate.

La rassegna A tutto Nosiola, fa parte del calendario di manifestazioni enologiche provinciali denominato #trentinowinefest ed è organizzata dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino con il supporto di Trentino Marketing e La Trentina, presente con le proprie mele in alcune delle iniziative in programma.

Dettagli e maggiori informazioni su tastetrentino.it/atuttonosiola

#atuttonosiola #trentinowinefest #stradavinotrentino